RIVIVI LA DIRETTA - Lazio alla Sala Consiliare. Inzaghi: "Vogliamo toglierci soddisfazioni" - VIDEO

16.07.2019 07:15 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Dai nostri inviati Valerio De Benedetti, Alessandro Zappulla, Francesco Mattogno e Mirko Borghesi
RIVIVI LA DIRETTA - Lazio alla Sala Consiliare. Inzaghi: "Vogliamo toglierci soddisfazioni" - VIDEO

AGGIORNAMENTO ORE 21.29 - La Lazio premiata dal Comune di Auronzo con un omaggio: per ogni giocatore un occhiale con l'incisione del proprio nome, lo stemma della Lazio e una pietra delle Tre Cime di Lavaredo incastonata all'interno. Applausi per tutti, in particolare per Radu, Correa e Immobile, quest'ultimo salutato con un coro da i presenti nell'Aula. (CLICCA QUI PER RIVIVERE IL VIDEO DELL'INTERA SERATA O SCORRI A FINE ARTICOLO)

AGGIORNAMENTO ORE 21.22 - Ora tocca al direttore della comunicazione Stefano De Martino: "Porto i saluti di Lotito che è impegnato in questa questione di Stato per Alitalia. Per noi è stato un anno importante e faticoso, oltre che difficile. Però l'epilogo è stato fantastico. La Coppa Italia ha battuto per ascolti quella della Champions, i numeri sono stati importantissimi. La nostra asticella si è alzata tanto, rispetto a 10 anni fa siamo su un altro pianeta. La proprietà ha fatto un lavoro eccezionale, ha scelto dirigenti di valore internazionale, per esempio come me (ride ndr.). Maurizio Manzini lo salutiamo con piacere, è con noi anche se non è qua in questo momento". 

AGGIORNAMENTO ORE 21.20 - Prende la parola Peruzzi: "Siamo onorati di essere qua in questo paese. Troviamo una familiarità incredibile. Ogni volta che usciamo dall'albergo ci sono delle anziane signore che ci salutano come se fossimo figli. Vogliamo fare bene e vincere qualcosa anche quest'anno, ce la metteremo tutta. Auronzo ha dei cittadini fantastici. Ci tenevo a precisare che il discorso me lo ha scritto Maurizio Manzini (ride ndr). Purtroppo ha avuto un problemino e non è potuto venire". Scatta l'applauso per il team manager biancoceleste. 

AGGIORNAMENTO ORE 21.18 - Tocca a Simone Inzaghi: "Ringraziamo il Sindaco, continua il connubio vincente fra noi e Auronzo. Per me è il settimo anno qua fra allenatore e giocatore, quindi per me è molto speciale. Grazie a questi ragazzi riusciamo sempre a fare qualcosa di positivo, speriamo che questo ritiro ci faccia preparare la stagione nel migliore dei modi. Quest'anno gli organizzatori si sono superati, speriamo che possa esserci un legame ancora molto lungo e che possa portarci a togliere ancora molte soddisfazioni". 

AGGIORNAMENTO ORE 21.15 - Anche Gianni Lacché ci tiene a ringraziare tutti: "Ringrazio il Comune per quello che ci ha messo a disposizione.

AGGIORNAMENTO ORE 21.10 - Prende la parola il vice-sindaco Zandegiacomo: "Saluto tutti della società, ma un saluto particolare volevo farlo a Radu, non perché è l'ultimo arrivato ma perché è qui da 12 anni. Abbiamo addobbato il paese per bene, anche gli stessi commercianti e gli albergatori hanno fatto del loro meglio. Abbiamo affisso per tutta la città una bandiera della Lazio e una dell'Italia per celebrare la vittoria della Coppa Italia". 

AGGIORNAMENTO ORE 21.05 - La prima a prendere la parola è la Sindaca di Auronzo Pais Becher: "Per noi un onore ospitare la Lazio per il dodicesimo anno consecutivo. Un record nazionale, ed è la testimonianza del bellissimo rapporto di amicizia che c'è fra la società, il comune e la squadra. Volevo complimentarmi con la Lazio per la vittoria della Coppa Italia. Volevo ringraziare anche tutti i tifosi della Lazio, ma anche la società". 

AURONZO - Giornata lunga e ricca di impegni per i biancocelesti. Dopo la doppia seduta di oggi, gli arrivi a scaglioni di Radu e poi Badelj, Durmisi e Jony, i biancocelesti sono ospiti nella Sala Consiliare del Comune di Auronzo di Cadore. Tutti presenti, non manca nessuno all'appello per il saluto alla cittadina veneta. 

Pubblicato alle ore 21.00