Sampdoria - Lazio, Immobile: "Noi una famiglia, spero che Caicedo rinnovi"

Le parole del bomber biancoceleste al termine del match contro i blucerchiati, in cui ha messo a segno una splendida doppietta
26.08.2019 07:24 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Sampdoria - Lazio, Immobile: "Noi una famiglia, spero che Caicedo rinnovi"

Al termine della schiacciante vittoria della Lazio in casa della Sampdoria è intervenuto ai microfoni di Sky Sport Ciro Immobile, autore di una doppietta: "Per condizione fisica negli ultimi venti minuti abbiamo gestito bene perché eravamo stanchi, ma se ci sei mentalmente riesci anche quando le gambe non reggono. Devo fare i complimenti a tutti, Luis Alberto e Milinkovic mi hanno fatto due assist meravigliosi, siamo una famiglia che continuerà a fare bene. Spero che la gente continui a seguirci come oggi, abbiamo bisogno del loro affetto. Avrei preferito vincere 1-0, avremmo meno occhi addosso, dice bene il mister. Testa bassa e pedalare, questo forse è stato il miglior ritiro da quando sono qui. La squadra sa che bisogna dare qualcosa di più dopo l'ottavo posto dello scorso anno. Andiamo avanti con fiducia. Il mister deve sapere chi ha a disposizione, spero che Caicedo rinnovi come ha detto Inzaghi perché è un giocatore che ci dà tanto, un ragazzo positivo che aiuta il gruppo. Io e il Tucu abbiamo lavorato bene per la squadra, sono orgoglioso. 100 gol in Serie A? L'aspettavo con ansia, è stato brutto finire a 99. Mia moglie ha partorito e non potevo non farle questo regalo, è stata straordinaria, è ovvio che dedico la doppietta a lei e mio figlio. Non prometto gol ma prometto ai tifosi di uscire sempre dal campo con la maglia sudata, poi può andare benissimo come due anni fa o benino come lo scorso anno".

L'attaccante biancoceleste è poi intervenuto anche ai microfoni di Lazio Style Channel: "Sono contento per i miei compagni, il mister e i tifosi soprattutto. E' stata una giornata perfetta, ma non dobbiamo montarci la testa, dobbiamo continuare a lavorare perché possiamo migliorare ancora. La dedica dei gol va ovviamente a Jessica, perché lo sforzo più grande nella gravidanza è stato tutto il suo. Mattia (il terzogenito di casa Immobile nato da pochi giorni, ndr) per fortuna non ci fa passare guai, le sorelle lo amano. L'intesa? Abbiamo giocatori fantastici e non è retorica. Nella palla di Luis c'è tutto, tecnica, furbizia. Quella di Sergej è incommentabile per quanto è bella. Con Correa mi trovo benissimo. Sono contento anche per il rinnovo di Caicedo. Per fortuna Acerbi aveva solo i crampi, non si risparmia mai e siccome si è fermato ci siamo preoccupati per domenica".

DERBY - "Dobbiamo avere entusiasmo, però rimanere con i piedi per terra in vista del derby. Mi aspettavo una partenza così per come ho visto i compagni soprattutto. E' stato uno dei migliori ritiri fatti finora. In un'altra emittente ho detto che preferivo vincere con un gol di scarto per avere meno occhi e gufi su di noi. Ho sempre promesso di uscire dal campo con la maglia sudata e così sarà sempre. Il feeling con i compagni è evidente, ci divertiamo a giocare così e immagino anche i tifosi della Lazio. Negli ultimi minuti abbiamo gestito il risultato, ma con i giocatori che abbiamo è facile. Potevo fare più gol è vero, ma Audero è stato molto bravo. Lazzari? E' un ragazzo serio, molto disponibile. Lo abbiamo preso in giro tutta la settimana che con quel braccio non poteva battere le rimesse laterali. Gli abbiamo risposto di non preoccuparsi che le avrebbe battute Ramos (ride, ndr). Abbiamo recuperato anche Marusic che ci darà una mano".

Pubblicato il 25/08 alle ore 22:45

LE PAGELLE DI SAMPDORIA-LAZIO

SAMP-LAZIO, INZAGHI IN CONFERENZA STAMPA

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE