Diaconale e le polemiche sulla Lazio: “Vogliono metterci pressione, lo strapotere è di altri”

Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione della Lazio, si è espresso sulle polemiche che si sono sollevate dopo Lazio-Fiorentina.
30.06.2020 07:26 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: lalaziosiamonoi.it
Diaconale e le polemiche sulla Lazio: “Vogliono metterci pressione, lo strapotere è di altri”

La Lazio è tornata a vincere sabato scorso contro la Fiorentina, tenendo invariate le distanze dalla Juventus. Principale argomento di discussione dopo il match è stato però il calcio di rigore assegnato ai biancocelesti per il fallo di Dragowski su Caicedo. A Radio Kiss Kiss Napoli il portavoce della Lazio Arturo Diaconale ha affrontato l’argomento, spiegando, secondo lui, i motivi di tale accanimento: "È una questione di pressioni, vogliono metterci in difficoltà in questa rincorsa alla Juventus. Tutto si fonda su una balla, come se fossimo diventati una superpotenza in grado di manovrare gli arbitri. Una mitizzazione strana. Lo strapotere di Lotito? Una leggenda, quando invece storicamente gli strapoteri nel calcio sono ben altri ed appartengono ad altri club” 

Lazio, Rizzoli: "Caicedo? Il 99% degli arbitri avrebbe dato il rigore"

Lazio, Orsi: “Il rigore contro i viola poteva esserci"

TORNA ALLA HOME PAGE

Pubblicato il giorno 29/6/20 alle ore 20:03