Italia, Mancini e Bernardeschi in coro: "Buona prova ma serve più concretezza"

Pubblicato il 10/10/18 alle ore 22.46
11.10.2018 07:15 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 3343 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Italia, Mancini e Bernardeschi in coro: "Buona prova ma serve più concretezza"

Al termine della sfida amichevole di Marassi fra Italia e Ucraina, terminata 1-1, ai microfoni di Rai Sport è intervenuto il ct azzurro Roberto Mancini: "C'è rammarico per il risultato, meritavamo di vincere e segnare almeno altri gol. I tre davanti? Devono essere più incisivi. Abbiamo fatto una buona partita, anche se abbiamo concesso qualcosa di troppo nel secondo tempo. Ora avremo quattro giorni per recuperare, poi vedremo cosa succederà con la Polonia". 

Subito dopo è stata la volta di Bernardeschi: "Dispiace non aver vinto questa partita. Nel primo tempo abbiamo avuto tante occasioni. L'abbiamo sbloccata e poi subito il gol del pareggio alla loro prima occasione. Abbiamo giocato a calcio e ci siamo divertiti. Meritavamo sotto tutti i punti di vista. Forse ci manca un po' di concretezza sotto porta. Dobbiamo fare meglio sotto questo aspetto. Polonia? Non dobbiamo retrocedere, ce la dobbiamo fare. Siamo cresciuti molto rispetto alla scorsa volta, dobbiamo proseguire su questo percorso".