Lazio, Andreas Pereira torna a parlare: "Sarei rimasto, ma a una condizione"

L'ex giocatore biancoceleste ha dichiarato che sarebbe rimasto alla Lazio, ma solo se si fosse concretizzata una sua volontà
03.08.2021 06:55 di Tommaso Marsili Twitter:    vedi letture
Fonte: TNT Sport Brazil
© foto di Image Sport
Lazio, Andreas Pereira torna a parlare: "Sarei rimasto, ma a una condizione"

Una sola stagione alla Lazio, ma Andreas Pereira è rimasto stregato dalla città e dai tifosi. Il centrocampista ha giocato poco lo scorso anno e la cifra del riscatto era troppo alta per le casse biancocelesti. Per questo ha fatto ritorno al Manchester United, anche se un suo approdo nella Capitale non è del tutto escluso. Ai microfoni di TNT Sports Brazil ha dichiarato: "Al Granada mi sono divertito e ho fatto esperienza, così come a Valencia. Alla Lazio sono stato accolto benissimo dai tifosi e dallo staff, anche se sentivo di meritare maggior spazio. Forse non è successo perché ero in prestito. Sarei rimasto a Roma? Sono stato conquistato dalla città e dal paese. E il campionato è molto bello da giocare. Avrei voluto giocare con lo stadio pieno. Sarei rimasto, ma con un altro ruolo nella squadra, un ruolo più attivo".

FUTURO - "Fenerbahce? Siamo concentrati sul cercare il meglio per la mia carriera, questo è quello che pensa il mio entourage e so che anche lo United la vede così. Ho lasciato i discorsi di mercato in mano al mio agente. Dovesse essere vero, mi piacerebbe parlare col club e capire i progetti che hanno per me e il mio ruolo in squadra".

Pubblicato il 2/08