Napoli - Lazio, fiera degli orrori arbitrali: anche il secondo gol è irregolare

La Lazio cede 5-2 al Napoli, ma gli errori dell'arbitro hanno condizionato il match.
23.04.2021 06:55 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Napoli - Lazio, fiera degli orrori arbitrali: anche il secondo gol è irregolare

Una notte da dimenticare per la Lazio al Maradona contro un Napoli spumeggiante che si è imposto 5-2. I partenopei, tuttavia, hanno avuto la strada spianata dagli errori, o sarebbe meglio dire orrori, dell'arbitro Di Bello. Il rigore che spiana la strada ai campani, e nega la revisione del contatto tra Lazzari e Hysaj nell'altra area, è abbastanza generoso. Non èè finita qui perché anche il raddoppio di Politano è stato revisionato dal Var per la posizione di partenza di Mertens. Peccato che, rivedendo con attenzione le immagini, l'attaccante belga si sistema il pallone con il braccio destro dopo averlo stoppato con il piede destro. Un episodio sfuggito a Di Bello e Irrati, ma che avrebbe dovuto portare all'annullamento della rete. Nonostante le proteste di Radu, che si è subito accorto dello stop con la mano richiamando l'attenzione dell'arbitro, l'azione è proseguita e Politano ha battuto un non perfetto Reina. 

Pubblicato alle 00:30 del 23/04