FORMELLO - Lazio, Sarri ne cambia tre: conferma per il Mago, sorpresa in avanti

06.10.2022 07:22 di Daniele Rocca Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
FORMELLO - Lazio, Sarri ne cambia tre: conferma per il Mago, sorpresa in avanti
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

FORMELLO - Sarri non esagera, si fa fatica anche a chiamarlo turnover. Solo tre cambi sulla carta in vista della partita contro lo Sturm Graz, la terza del girone di Europa League. Per la Lazio è una gara fondamentale, non sono ammessi sbagli, a maggior ragione dopo il pesantissimo ko in Danimarca. Rotazioni mirate, una per ogni reparto. La prima riguarda la difesa, con Gila che prende il posto di Patric accanto a Romagnoli. Lo spagnolo aveva lasciato il campo a fine primo tempo contro lo Spezia per problemi gastrointestinali. Domenica il tecnico ha risparmiato a Lazzari l'ultima mezz'ora, dovrebbe riproporlo dal primo. Mentre Marusic ha smaltito la botta in allenamento. Con tutta probabilità entrambi partiranno dall'inizio, l'alternativa è l'impiego di Hysaj su una delle due fasce.

MAGO E PEDRO - Rispetto al centrocampo visto con lo Spezia, Vecino potrebbe prendere il posto di Milinkovic, con le conferme di Cataldi in regia e soprattutto di Luis Alberto. Il Mago si sposterebbe nel ruolo del Sergente come mezzala destra, con l'uruguaiano dalla parte opposta. In avanti non è in dubbio la presenza di Immobile, con Pedro che tornerà a giocare dall'inizio. A questo punto Sarri avrà l'imbarazzo della scelta: sia Zaccagni che Felipe Anderson stanno attraversando un momento di forma straordinario. Il tecnico però scioglierà le riserve solo all'ultimo. Ancora out Casale, a cui si aggiunge anche Bertini. Come sempre in Europa non ci saranno Adamonis e Kamenovic (fuori dalla lista Uefa). Al loro posto Magro e Marinacci.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Provedel; Lazzari, Gila, Romagnoli, Marusic; Vecino, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Zaccagni. A disp.: Maximiano, Magro, Hysaj, Patric, Radu, Marinacci, Milinkovic, Marcos Antonio, Basic, Luka Romero, Felipe Anderson, Cancellieri. All.: Sarri.

Pubblicato il 5/10