Lazio, Felipe Anderson: "Testa al Bologna, siamo una squadra vincente. Che sintonia con Pedro!"

01.10.2021 07:25 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
Lazio, Felipe Anderson: "Testa al Bologna, siamo una squadra vincente. Che sintonia con Pedro!"

Nell'immediato post partita di Lazio - Lokomotiv, anche Felipe Anderson, autore di un'altra prova d'altissimo livello dopo quella di domenica contro il derby, ha analizzato il successo biancoceleste ai microfoni di Lazio Style Channel"Sapevamo che loro avevano tanta densità in mezzo al campo e che nelle parti esterne avevamo spazio per puntare. Siamo entrati con quest'idea di sfruttare gli esterni, e abbiamo fatto bene. Ci abbiamo provato per tutta la partita. Abbiamo fatto una bella gara di squadra. Il mister ci chiede sempre attenzione. L'impatto sulla gara è stato determinante, abbiamo dimostrato da subito che volevamo vincere. La stessa cosa era accaduta nel derby. Siamo contenti di un altro risultato positivo. Necessità di tempo? Tanti calciatori si conoscevano da tanto tempo, anche io avevo giocato già con qualcuno. Però lo stile di gioco è cambiato e ci vuole un po' di tempo per comprendere la mentalià. Piano piano e con tanto lavoro vedremo i risultati e ciò che possiamo raggiungere. Match col Bologna? Difficile quando si gioca durante la settimana, pensiamo subito al recupero e alla prossima partita. Non c'è tempo di godersi la vittoria, una squadra vincente deve sempre pensare alla prossima".

Felipe Anderson è intervenuto anche ai microfoni di Sky e ha dichiarato: “Sono tornato e mi hanno accolto molto bene in squadra. Ho lavorato tanto d’estate nella preparazione per arrivare a questa forma, siamo all’inizio di un progetto ci mancano delle cose da capire ma siamo sulla strada giusta”

POTENZIALITÁ- “Ho detto che sicuramente posso migliorare ogni giorno. Ognuno ha il suo tempo e credo che sono cresciuto e mi sento bene per poter fare quel salto di qualità che tutti dicono. Sono sicuro che lavorando e aiutando la squadra le cose arriveranno”

SARRI – “Subito da quando mi ha voluto sicuramente mi ha motivato. Sono arrivato con consapevolezza che aveva fiducia in me che dovevo dare il meglio. Mi dice che devo migliorare ma sono sicuro che se lo ascolto con il tempo potremmo fare grandi cose insieme”

SQUADRA – “Sicuramente dopo la vittoria come quella di domenica ci da più fiducia a tutti perché abbiamo fatto un gran lavoro nel ritiro. Nelle prime partite abbiamo sbagliato l’entrata in campo anche se abbiamo vinto dovevamo migliorare. Questa settimana abbiamo parlato e abbiamo chiarito vari aspetti. Le richieste di Sarri sono di stare più vicino alla porta e di avere fiducia nei miei mezzi ".

Felipe Anderson a Dazn: “Ci sono tante partite vicine con poco giorni ma abbiamo tutti tanta voglia e siamo a disposizione del mister, anche io: le voglio giocare tutte. Noi vogliamo essere una squadra vincente, oggi è stato bello ma domenica c’è il Bologna e non possiamo accontentarci. Sintonia con Pedro? L’ho visto giocare tanto, lo conosco bene, proviamo a parlare, ci aiutiamo così per capire i movimenti e l’intesa sta crescendo. I complimenti di Sarri? Con il lavoro arriverò ai livelli che dice il mister, continuo con fiducia e arriverà quel tempo".

Pubblicato 30/09