Calciomercato Lazio, Vavro-Genoa al bivio: i dettagli

Il difensore slovacco è a Genova e in attesa che la situazione si definisca: saranno decisive le prossime ore. Ecco come stanno le cose.
05.01.2021 07:30 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Calciomercato Lazio, Vavro-Genoa al bivio: i dettagli

Denis Vavro al Genoa: un affare che si deciderà tra oggi e domani. Il Grifone ha preso tempo, ha chiesto ulteriori approfondimenti medici, le visite mediche hanno riscontrato una lieve pubalgia, i medici rossoblu si stanno consultando con i dirigenti. La Lazio è in attesa, non ha ancora ricevuto comunicazioni ufficiali, la questione dovrebbe chiarirsi entro poche ore. Vavro è a Genova, spera che tutto fili liscio, è pronto a mettersi a disposizione di Ballardini, si sente bene, pronto per giocare. Il Genoa però ha preso tempo, l’affare ha subito una frenata a un passo dal traguardo, è possibile che Preziosi chieda un prestito con diritto di riscatto più basso rispetto ai 15 milioni inizialmente pattuiti, la Lazio sarebbe anche disposta a parlarne, ma non a scendere sotto i 10. Non può svalutare un giocatore che tra parte e fissa e bonus è costato quasi 12 milioni. C’è anche il rischio che l’affare possa saltare. Ipotesi che per ora le parti provano a smorzare, ma che non smentiscono del tutto. La situazione è in evoluzione, la giornata di martedì sarà molto importante per capire l’esito della vicenda. Vavro non gioca da mesi, l’ultima apparizione risale al 17 ottobre, proprio a Marassi, contro la Samp: ha messo insieme solo 121’ tra Lazio e Slovacchia. È uno degli aspetti sui quali si sta riflettendo, non il principale, il Genoa conosceva il minutaggio del difensore che stava andando a prendere. La questione riguarda le condizioni fisiche di Vavro e il desiderio del Genoa di ottenere uno sconto. La trattativa è al bivio, Vavro attende.

Pubblicato il 05/01 alle 00:30

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.