Calciomercato Lazio, confermata l'idea Zinchenko: la situazione

L'ucraino è fuori dal progetto di Guardiola, in questa stagione ha giocato solo 102'. È un over, un suo eventuale arrivo escluderebbe Lulic
06.01.2021 07:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Alessandro Zappulla-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Calciomercato Lazio, confermata l'idea Zinchenko: la situazione

La Lazio valuta un innesto a sinistra, è uno dei temi su cui si sono scontrati Lotito e Tare. Il presidente vorrebbe un rinforzo, il ds temporeggia, vuole aspettare risposte da Lulic e valutare. Le vedute non combaciano perfettamente, lo scontro avvenuto lunedì trova conferme, anche se per ora non sembrano esserci margini per una rottura definitiva. Lotito è deluso dall’andamento della squadra, dal mercato di questa stagione, ma anche di quelle passate: ha speso quasi 50 milioni per giocatori che non stanno dando - o non hanno dato - nulla alla causa come Vavro, Muriqi, Berisha, Durmisi. Deluso perché viene sempre indicato come la causa di tutti i mali biancocelesti, mentre da mesi aveva delegato tutto a tecnico e ds. Ora Lotito vuole avere più voce in capitolo, anche sul mercato. Sarà così a gennaio. Il patron vuole un esterno, considera quello il settore più sguarnito e debole della Lazio. Nelle ultime ore ha preso quota l’idea Zinchenko. L’ ucraino è fuori dal progetto tecnico di Guardiola, in questa stagione ha giocato solo 102’, s’è rivisto titolare domenica contro il Chelsea a causa dell’emergenza covid che ha colpito il City. Ha giocato bene, è una sicurezza. 

CIFRE - Zinchenko è un jolly, è stato reinventato terzino da Pep, nasce esterno offensivo, ha tecnica e velocità, è un giocatore di assoluto livello. Ha appena compiuto 24 anni, è giovane, ma non è un under, ci sarebbe bisogno di rinunciare a Lulic per fargli posto in lista. È stato proposto da intermediari, cerca una sistemazione, una squadra dove possa giocare con continuità, anche per presentarsi bene a Euro 2021. La Lazio ci sta pensando, piace a tutti, da Tare a Inzaghi, è un’idea. Non ci sono stati contatti con il City. Dall’Inghilterra fanno sapere che una cessione è possibile, anche in prestito (oneroso) con diritto di riscatto, ma che la valutazione s’aggira sui 20 milioni. Un scoglio non da poco. Soldi ce ne sono pochi, il mercato è in contrazione, non è semplice pensare di spendere una simile cifra. Il giocatore percepisce quasi 2 milioni a stagione, il tema ingaggio non rappresenta un ostacolo. La Lazio riflette, bisogna attendere per capire se da semplice idea, Zinchenko possa trasformarsi in pista concreta di mercato. Molto dipenderà anche da Lotito. 

Pubblicato 5/01/2021

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.