MOVIOLA - Lazio - Juventus, Milinkovic chiede il rigore a Massa: il dubbio resta

08.11.2020 14:28 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Alessandro Vittori - Lalaziosiamonoi.it
MOVIOLA - Lazio - Juventus, Milinkovic chiede il rigore a Massa: il dubbio resta

La Lazio aggancia anche la Juventus nel recupero. Eroe, neanche a dirlo, Felipe Caicedo che batte Szczesny con un destro chirurgico. Altra impresa di una squadra infinita, che nelle difficoltà trova la linfa vitale per realizzare nuove prodezze. Dal punto di vista arbitralela partita non è ricca di episodi clamorosi, anche se resta un dubbio in area bianconera su una punizione calciata da Milinkovic al 75'. In assoluto comunque non convince troppo la gestione di Massa, compresa la gestione dei cartellini. Di seguito i momenti salienti.

PRIMO TEMPO

15' - Sul gol della Juventus, regolare la posizione di Ronaldo in occasione del cross di Cuadrado.

22' - Spalla a spalla Milinkovic-Frabotta, tuffo dello juventino e Massa che indica chiaramente di proseguire.

46' - Primo ammonito della partita Cataldi, che sgambetta Kulusevski al limite dell'area.

SECONDO TEMPO

51' - Ammonito Bentancur per una trattenuta prolungata ai danni di Luis Alberto.

58' - Giusta la segnalazione dell'assistente che pesca il fuorigioco di Kulusevski su tocco di Ronaldo.

74' - Sulla punizione di Milinkovic, respinta di in barriera di Rabiot prima e Ronaldo poi. La Lazio (in particolare Milinkovic) protesta per un tocco di mano (braccio largo) del portoghese, ma il controllo Var conferma la decisione dell'arbitro. Il dubbio, anche dopo il replay, resta. 

77' - Ammonito anche Akpa Akpro pochi minuti dopo l'ingresso.

84' - Dopo una corposa serie di falli anche Cuadrado viene ammonito da Massa.