MOVIOLA - Milan - Lazio, Rocchi sbaglia nel finale: manca un rigore ai biancocelesti

Pubblicato il 13/4/19 alle ore 22:30
14.04.2019 07:28 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
MOVIOLA - Milan - Lazio, Rocchi sbaglia nel finale: manca un rigore ai biancocelesti

Ritmi alti e grande intensità. Nonostante questo a San Siro va in scena una partita corretta, specialmente nella prima frazione. Rocchi lascia spesso giocare e ammonisce soltanto Romulo per un fallo da dietro su Bakayoko. La maggior parte degli episodi si concentra nella seconda frazione di gioco. Al 58esimo Piatek simula un fallo fuori area cercando una punizione da zona pericolosa. Rocchi se ne accorge, lo redarguisce ma non estrae il giallo nei confronti dell'attaccante polacco. Al 77esimo il primo vero episodio importante. Rocchi assegna il rigore per un tocco di braccio di Acerbi che però è attaccato al corpo. Dopo la revisione al Var, il fischietto toscano ritorna sui suoi passi annullando giustamente il penalty. Cosa che non succede un minuto più tardi. Ingenuità di Durmisi che si scontra in area con Musacchio travolgendolo. Anche in questo caso giusta la decisione di Rocchi che concede giustamente il tiro dagli undici metri. Decisione corretta anche l'ammonizione di Luis Alberto all'86esimo. Le proteste di Inzaghi per il cartellino portano al suo allontanamento. Dopo una gara praticamente perfetta però, Rocchi macchia la sua prestazione nel finale. In pieno recupero Milinkovic viene abbattuto in area da Rodriguez. Intervento scoordinato che non permette al serbo di calciare. Rocchi lascia proseguire, il Var Mazzoleni ricontrolla l'azione ma non se la sente di cambiare la decisione del giudice di gara. La Lazio può recriminare un rigore ingiustamente non concesso.

ARBITRO: Rocchi (sez. Firenze)
ASSISTENTI: Meli e Costanzo
IV UOMO: Maresca
VAR: Mazzoleni
AVAR: Paganessi