Sampdoria - Lazio, Luiz Felipe: "Rimaniamo concentrati, testa al derby" - VD

26.08.2019 07:28 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Sampdoria - Lazio, Luiz Felipe: "Rimaniamo concentrati, testa al derby" - VD

Al termine di Sampdoria - Lazio Luiz Felipe è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel: "Abbiamo fatto una grande partita. Penso che tutti noi dobbiamo essere pronti e dare il nostro meglio. Oggi abbiamo fatto un'ottima partita e dobbiamo continuare così. Abbiano affrontato una grande squadra, ma ce l'abbiamo messa tutta. Questo dimostra la forza del nostro gruppo. Poi davanti siamo troppo forti: Ciro, Luis, Milinkovic e il Tucu sono bravissimi. Adesso andiamo a casa a riposare, che la prossima settimana c'è un'altra grande partita. L'importante per noi è rimanere con i piedi per terra e cercare di centrare i nostri obiettivi. Il Brasile? Tutti i calciatori vogliono indossare la maglia della loro Nazionale. Sono felice per questa chiamata, ma prima penso alla Lazio e al derby. Acerbi? Lui è un grande esempio per tutti noi difensori. Non credo che abbia nulla di grave, anche se non ho visto bene quello che gli è successo". 

Il centrale brasiliano ha poi parlato in zona mista: "Oggi abbiamo fatto una grande partita, mettendo sul campo tutto quello che avevamo. Questa vittoria ci dà fiducia. Adesso dobbiamo fare una grande settimana di allenamento per prepararci al meglio al derby. Stasera abbiamo dimostrato che siamo una grande squadra. È una Lazio diversa rispetto al passato. Vavro è un grande difensore, dobbiamo lavorare tutti al massimo e poi sarà il mister a fare le scelte. Nazionale? Sono contento della convocazione, ma penso solo alla Lazio adesso. Milinkovic è un grande calciatore e aveva già detto che sarebbe rimasto, siamo molto contenti di questo. Sono arrivati 4-5 giocatori, ma noi del gruppo principale già si conosciamo bene e siamo molto uniti, questo sarà sicuramente un vantaggio. Il derby è una grande partita che tutti i giocatori sognano di giocare. Lavoreremo al massimo in settimana. Le critiche nei miei confronti? Servono per crescere. Tutti i calciatori sbagliano, io continuo a lavorare a testa bassa. Oggi abbiamo fatto quello che ci ha richiesto il mister, lavorando bene anche difensivamente. I tifosi sono il dodicesimo uomo in campo. Ricevere il loro affetto è fantastico, ci seguono sempre in trasferta e spero continuino così".

Pubblicato il 25/08 alle 23:35

SAMP - LAZIO, LE PAGELLE DE LALAZIOSIAMONOI

SAMP - LAZIO, L'EDITORIALE DI ALESSANDRO ZAPPULLA

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOME PAGE