Calciomercato Lazio, avanza Mustafi: ma sullo sfondo...

Il tedesco dell'Arsenal piace, contatti in corso con l'entourage, ma resta l'ostacolo ingaggio. Occhio anche al ritorno di Hoedt...
21.09.2020 07:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Calciomercato Lazio, avanza Mustafi: ma sullo sfondo...

È stato proposto nei giorni scorsi da un intermediario, è un’idea che sta prendendo piede in queste ore. Shkodran Mustafi può essere il mister X per la difesa della Lazio. L’Arsenal non lo considera incedibile, ha il contratto in scadenza nel 2021, è l’ultima occasione di monetizzare, lo valuta 15 milioni, si può trattare e scendere intorno ai 12, non è un prezzo inaccessibile. Arteta lo terrebbe con sé, lo stima, con l’ex vice di Guardiola ha giocato praticamente sempre: 12 presenze da titolare in Premier su 15 gare giocate dai Gunners. Mustafi corrisponde al profilo pronto, esperto, che conosce il campionato italiano, il profilo che insomma vorrebbe Inzaghi. Simone preferirebbe evitare scommesse, giovani da svezzare, ha chiesto esperienza, non ha tempo e voglia di rodare giovani speranze. Mustafi piace a Tare, un tentativo per lui era stato fatto già quando il ragazzo di Bad Hersfeld militava nella Sampdoria. Mustafi interessa, ci sono contatti in corso, chissà che non possano trasformarsi in vera e propria trattativa. Sul difensore c’è anche il Napoli, l’ostacolo più grande è quello relativo all’ingaggio: a Londra, Mustafi guadagna 4,5 milioni a stagione, cifre a cui la Lazio non può arrivare. I biancocelesti possono offrire un quinquennale da 2,5 milioni più bonus a stagione. Non di più. Non è una questione da poco. Il giocatore per ora è ai box, sta recuperando da un infortunio al ginocchio, dovrebbe essere pronto nel giro di 2-3 settimane. 

HOEDT - Per questo la Lazio si sta guardando intorno per non rimanere senza alternative in mano. Il profilo di Wesley Hoedt è quello più vicino. L’olandese spinge per tornare in biancoceleste, Inzaghi lo riaccoglierebbe volentieri, ma va trovata una quadra sulla valutazione. Il Southampton lo valuta 8-9 milioni, la Lazio non lo considera prezzo adeguato, sarebbe disposta a spendere la metà. Si può ragionare anche sulla base di un prestito con diritto di riscatto, ma bisogna trovare un accordo sulla valutazione del cartellino. La distanza è piuttosto ampia, ma la volontà del giocatore è forte. Hoedt e Mustafi. La Lazio cerca un difensore pronto, i giovani per ora rimangono sullo sfondo. La condicio sine qua non rimane, però, la cessione di Bastos. Serve un posto in lista che ora non c'è.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Pubblicato il 20/09 ore 14:18