Calciomercato Lazio, rifiutata la prima offerta del Psg per Milinkovic: i dettagli

Il Psg avrebbe fatto la prima mossa per assicurarsi Sergej Milinkovic Savic, inserito nelle priorità del club insieme a Telles...
06.06.2020 06:15 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Calciomercato Lazio, rifiutata la prima offerta del Psg per Milinkovic: i dettagli

CALCIOMERCATO LAZIO - Il Psg non molla Sergej Milinkovic Savic. Il serbo è uno dei pallini di Leonardo dai tempi del Milan e il sogno del brasiliano è quello di portarlo sotto la Torre Eiffel. La pista è caldissima con il dirigente verdeoro che ha capito che il momento potrebbe essere propizio. Il coronavirus ha cambiato un po' le carte in tavola e le cifre del mercato internazionale sembrerebbero essersi abbassate. I transalpini hanno ottenuto uno sconto anche per il riscatto di Icardi e vorrebbero approfittare del momento per chiudere altri colpi. Sono tante le operazioni che il Psg dovrà fare soprattutto in difesa e a centocampo.Il primo obiettivo per il reparto arretrato sarebbe Alex Telles del Porto. Per la linea mediana, invece, i nomi sono quello del Sergente biancoceleste e di Lorenzo Pellegrini della Roma. La pandemia e l'alleggerimento del Fair Play Finanziario potrebbe essere un assist per la società di Al Khelaifi di fare ottimi affari sul mercato. 

PRIMA OFFERTA -  Il numero 21 della Lazio resta il preferito e nei giorni scorsi, secondo le10sport.com, a Formello sarebbe arrivata anche un'offerta di 60 milioni per portare il classe 1995 in Ligue1. Secco il no della società capitolina che valuta almeno 100 milioni il suo gioiello. I francesi, però, non sembrano intenzionati a mollare e potrebbero tornare sotto per provare a strappare il giocatore a Inzaghi. Sul centrocampista restano anche Real Madrid e Manchester United che seguono da lontano la vicenda. La Lazio attende, vuole riprendere il campionato e provare a vincere lo Scudetto poi valuterà. Determinante sarà anche il parere del giocatore. Sul prezzo, invece, non intende scendere troppo dalle richieste a tre cifre. Come detto da Tare: "Il mercato sarà più povero, ma i giocatori di prima fascia non si svaluteranno". Serviranno molti più soldi ai campioni di Francia per assicurarsi le prestazioni del serbo rispetto ai 60 messi sul tavolo. E Marusic?

MARUSIC - Nei giorni scorsi vi avevamo raccontato della possibilità che l'affare potesse essere allargato anche all'esterno montenegrino. Il Psg dovrà sostituire Meunier e il numero 77 avrebbe le caratteristiche giuste. Al momento, però, le due operazioni sarebbero scisse con quella per Il Sergente che avrebbe l'assoluta priorità. Il laterale viene valutato da Lotito e Tare più di 20 milioni. Se ne saprà di più nelle prossime settimane. L'unica certezza è che il Psg non molla Milinkovic, ma la Lazio, almeno per il momento, resiste. 

Atalanta - Lazio, Milinkovic e quel 21 croce e delizia. E nel 2019...

Serie A, i magnifici 11 in base ai dati Opta: presenti tre giocatori della Lazio

TORNA ALLA HOMEPAGE

pubblicato il 05-06 alle 11.15