Champions, da Klose a Klopp passando per il Chelsea: quanti possibili incroci per la Lazio

Sono tanti gli intrecci che legano la Lazio a ognuna delle possibili avversarie dei biancocelesti agli ottavi di Champions League
11.12.2020 08:15 di Jessica Reatini Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Champions, da Klose a Klopp passando per il Chelsea: quanti possibili incroci per la Lazio

La Lazio accede finalmente agli ottavi di Champions League, vent'anni dopo l'ultima volta, e lunedì i biancocelesti scopriranno il loro prossimo avversario. Comunque andrà il sorteggio la squadra di Inzaghi è destinata a pescare un top club europeo: così hanno deciso i gironi che vedono tra le teste di serie Chelsea, Bayern Monaco, Psg, Real Madrid e Manchester City. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei c'è un richiamo che porta dritto in Inghilterra perché proprio vent'anni fa la Lazio di Cragnotti vinse proprio contro i Blues con gol di Simone Inzaghi e Sinisa Mihajlovic. Tre anni dopo di nuovo in un'amichevole, al Flaminio per la presentazione di Roberto Mancini, arrivano gli inglesi allenati da Ranieri: 2-0 con le reti di Inzaghi e Stankovic. Poi la sconfitta nella stessa stagione in Champions League e infine anche la telenovela per Oliver Giroud che ha tenuto banco per tutta la scorsa sessione di mercato. 

LE ALTRE - Certo è che gli incroci potrebbero essere tanti: se dovesse capitare il Bayern la Lazio ritroverebbe Miro Klose, oggi vice di Flick e anche Lewandowski in lotta fino all'ultimo con Immobile per la Scarpa d'Oro, e ancora il Liverpool di Klopp ex squadra del cuore di Leiva o il City di Guardiola grande amico di Tare. 

Lazio, Correa al top in Champions: e ora testa al campionato

Poli: “Lazio imprevedibile, può far bene in tutte le competizioni”

TORNA ALLA HOME