Lazio, Lotito dalla parte di Sarri: "Nessuna dicotomia"

26.10.2021 08:00 di Leonardo Giovanetti Twitter:    vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Lotito dalla parte di Sarri: "Nessuna dicotomia"

Claudio Lotito sta dalla parte di Maurizio Sarri. La scelta di ricadere su di lui come allenatore della Lazio è stata in primis la sua e ora il presidente non ha intenzione di fare alcun passo indietro. Le difficoltà ci sono ma questo non mette in discussione la scelta del patron biancoceleste. Ieri, riporta la rassegna stampa di Radiosei, si è presentato a Formello dove la squadra è in ritiro proprio per ribadire questo concetto: "Non ci sono dicotomie, tutte chiacchiere. Serve solo tempo per abituarsi a un nuovo modo di giocare", avrebbe detto Lotito ai giocatori.

CASO LUIS ALBERTO - Il posto va sudato e meritato. Ogni giocatore deve sposare il progetto tecnico ed essere convinto delle nuove idee di calcio che Sarri sta provando a portare alla Lazio. Luis Alberto, pedina fondamentale con Inzaghi, è finito in panchina nelle ultime 3 gare ed è quello che più di tutti sta soffrendo il cambio di modulo. Ora dovrà riconquistare la fiducia dell'allenatore. Intanto Lotito è pronto ad intervenire sul mercato, sia in entrata che in uscita. Vuole garantire al tecnico una rosa che si sposi a pieno con le sue idee di gioco e già a gennaio potrebbero verificarsi diversi cambiamenti. 

Calciomercato Lazio, Marusic e un rinnovo (solo) da firmare: la situazione

FORMELLO - Lazio, ripresa: contrasti duri, Tare segue la seduta con Sarri

TORNA ALLA HOME PAGE