Calciomercato Lazio, capitolo portieri: si lavora per il secondo, Guerrieri resta il terzo

La Lazio vuole regalare a Simone Inzaghi un vice-Strakosha. Intanto Guerrieri è entrato nel mirino della Viterbese, Adamonis verso il ruolo di terzo.
14.08.2020 14:05 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Calciomercato Lazio, capitolo portieri: si lavora per il secondo, Guerrieri resta il terzo

AGGIORNAMENTO ORE 13.45 - Fonti vicine a Guido Guerrieri sottolineano che, con tutta probabilità, il portiere classe '96 rimarrà nella Capitale e nella Lazio. L'interesse della Viterbese è destinato a non sfociare in alcuna trattativa.

La Lazio ragiona anche sul futuro dei propri portieri. Certo della conferma Thomas Strakosha, con la dirigenza pronta a regalare a Simone Inzaghi un buon secondo portiere al posto di Silvio Proto. Il belga, dopo aver paventato nel corso del lockdown la fine della propria carriera, dovrebbe sottoporsi a un'operazione al braccio, che lo terrà fuori dal campo per 3-4 mesi. Possibili sostituti Consigli e Sergio Rico, che sembrano essere i profili maggiormente presi in considerazione dalla società. Guido Guerrieri, riporta Radiosei, è entrato nei radar della Viterbese, interessata anche all'attaccante Alessandro Rossi. Nella Capitale rientrerà anche l'altro estremo difensore Adamonis e andranno fatte delle valutazioni da parte della società sul suo futuro. 

Roma, tutti contro Pallotta ma lui si difende: "Così il club sopravviverà"

Lazio, il rinnovo di Inzaghi rinviato ad Auronzo: pronto un contratto da 3 milioni più bonus

TORNA ALLA HOMEPAGE