Lazio, Sculli racconta: "In allenamento ebbi un duro confronto con Lichtsteiner"

Pubblicato il 10/10/18 alle ore 16.55
11.10.2018 07:01 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 15023 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Sculli racconta: "In allenamento ebbi un duro confronto con Lichtsteiner"

Intervenuto in onda a Rmc Sport, Giuseppe Sculli, ex attaccante della Lazio, ha raccontato alcuni aneddoti particolari sulla sua carriera: “Io avevo un carattere molto acceso da giocatore e mi sono arrabbiato con molti allenatori", e non solo, visto che l'ex attaccante ricorda anche un episodio accaduto quando indossava la maglia biancoceleste. A servirgli l'assist è Guglielmo Stendardo, in interconnessione con lui: "Giuseppe ebbe un duro confronto con Lichtsteiner in allenamento". La conferma è immediata: "È vero, me la presi per un duro contrasto di gioco in partitella". Non di certo due tipi tranquilli, così come i due presidenti più importanti avuti da Sculli, su cui ha scherzato: "Presidenti vulcuno? Ho avuto Preziosi e Lotito, penso possa bastare".