Salernitana, Ventura: "Non lavoro per la Lazio". E su André Anderson...

Il tecnico granata, alla vigilia dell'esordio contro il Pescara, è tornato sulla questione del rapporto in chiave mercato coi biancocelesti.
24.08.2019 06:45 di Gabriele Candelori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
Salernitana, Ventura: "Non lavoro per la Lazio". E su André Anderson...

Dopo Karo, Kiyine e Lombardi ecco anche Patryk Dziczek. Il centrocampista polacco, dopo le visite mediche con la Lazio, ha raggiunto già ieri il centro sportivo Mary Rosi di Salerno dove è stato accolto dal direttore sportivo Angelo Fabiani e dove ha conosciuto anche Gian Piero Ventura. Proprio il tecnico granata, in conferenza stampa, è tornato sulla spinosa questione dei tanti giocatori in arrivo dalla Capitale: "Penso solo alla Salernitana, non devo preparare giocatori in ottica Lazio. Non entro nel merito di un discorso societario perché non ne ho la competenza, ma una riflessione sorge spontanea: quando c'è un esborso economico di due milioni può essere fisiologico un passaggio di questo genere. Io avrei voluto anche Andrè Anderson con me, la qualità non si rifiuta mai. Lo hanno trattenuto, non posso farci niente”. Poi su Dziczek: “È un giocatore di qualità assoluta ma bisogna dargli il tempo. Non sarà un calciatore pronto nell'immediato, anche questo fa parte di un percorso di crescita e sono contento di quello che ho. Fisicamente sta bene perché ha giocato in Europa League, ma deve calarsi in una nuova realtà e nella mentalità del calcio italiano".

LAZIO, IL SALUTO DI DZICZEK AL PIAST

LAZIO, VISITE MEDICHE PER PAVLOVIC

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 23 agosto alle ore 15:25