Stadi, il Governo fa un passo indietro sulla capienza: la decisione

30.12.2021 07:25 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Martina Barnabei - Lalaziosiamonoi.it
Stadi, il Governo fa un passo indietro sulla capienza: la decisione
TUTTOmercatoWEB.com

La situazione sanitaria legata alla pandemia è piuttosto critica in Italia così come nel resto d’Europa e del mondo. Di fronte al rapido aumento di contagi che oggi ha sfiorato quota 100.000, il Governo ha deciso fare un passo indietro e di diminuire la capienza all’interno dei palazzetti e degli stadi per fronteggiare l’emergenza. Così come riporta la Gazzetta dello Sport, il livello massimo di riempimento degli stadi sarà ridotto al 50% con la soluzione a scacchiera mentre per gli impianti sportivi al chiuso sarà ridotta al 35%. L’accesso sarà possibile solo se in possesso di super green pass. Le nuove regole dovrebbero entrare in vigore già alla ripresa del campionato, il 6 gennaio. 

Pubblicato il 29/12

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOME PAGE

Calciomercato Lazio, Muriqi e quell'intreccio Turchia-Hull: la situazione

Serie A, chi ha segnato più gol di testa? Presenti due biancocelesti