Lazio, arriva la benedizione del prete: Lotito prova a scacciare il periodo sfortunato

23.02.2019 08:10 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
Lazio, arriva la benedizione del prete: Lotito prova a scacciare il periodo sfortunato

Benedetta Lazio, ci verrebbe da dire. Sì, perché un prete e l’acqua santa sono entrati veramente nello spogliatoio di Formello per purificare l’ambiente e per benedire la squadra. È successo giovedì, il giorno dopo il match di ritorno col Siviglia. La decisione è stata presa dal presidente Lotito, convinto che ci fosse bisogno della mano divina per risanare lo spogliatoio e per porre fine agli episodi negativi degli ultimi tempi.

LA BENEDIZIONE E I PRECEDENTI – Il patron biancoceleste, come spiega la rassegna di Radiosei, ha invocato un prete di sua fiducia prima che iniziasse la seduta d’allenamento delle 15. Una vera e propria benedizione, come durante la messa. Si tratta della prima volta sotto la gestione Inzaghi, ma non sotto la presidenza Lotito: era già accaduto infatti nell’autunno del 2013, quando Petkovic era l’allenatore della Lazio, e ancora prima tra il 2009 e il 2010. La speranza è che questa benedizione possa aiutare i biancocelesti perlomeno in ottica infortuni, dati gli episodi sconfortanti degli ultimi tempi.