Lazio, atteso l'incontro Lotito-Inzaghi: sul tavolo rinnovo e piano Champions

25.07.2020 08:00 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Lazio, atteso l'incontro Lotito-Inzaghi: sul tavolo rinnovo e piano Champions

Il quarto posto è stato blindato. Ora, nelle ultime 3 gare rimaste, la Lazio dovrà cercare di migliorare il proprio piazzamento in classifica, anche perché ballano 7 milioni di euro (sotto forma di premi della Lega) per il risultato finale in campionato. Senza dimenticare l'ipotesi remota della mancata qualificazione in Champions in caso di successo di Napoli e Roma nelle coppe europee (eventualità difficile ma da considerare). Quindi la Lazio in ogni caso è chiamata a far bene in quest'ultimo scorcio di campionato. Poi si avvierà la pianificazione per la prossima stagione e, come riporta la rassegna di Radiosei, il primo passo sarà l'incontro tra Lotito e Inzaghi. I due dovranno discutere del rinnovo di contratto (in scadenza del 2021) e delle mosse di mercato. Finora tra il presidente e l'allenatore c'è stato un solo confronto (dopo la sconfitta col Sassuolo il 12 luglio): in quell'occasione non si è parlato di mercato nè di rinnovo. Bisognerà farlo al più presto: Simone vuole delle certezze per la prossima stagione, chiederà due rinforzi nei ruoli di Leiva e Lulic, oltrechè un portiere affidabile dietro Strakosha. Poi arriveranno uno o due attaccanti, come anticipato dal ds Tare e si valuterà la situazione riguardante Parolo (verso i 36 anni), Radu (34) e Caicedo (32). Servirà infine anche un difensore, e non sarà necessariamente Kumbulla.

RINNOVO DI CONTRATTO: Sembra scontato il prolungamento del contratto per un'altra stagione, fino al 2022. La bellissima avventura con la Lazio, iniziata nel 2000, non può di certo interrompersi ora, dopo aver conquistato l'accesso alla tanto desiderata Champions League. Andrà sicuramente rivista la parte economica dell'ingaggio del mister, che ora percepisce due milioni più bonus. Potrebbe e dovrebbe salire: di quanto lo stabilirà Lotito.