Calciomercato Lazio, Tare su Imamoglu: il gigante turco che guarda a Yilmaz

Pubblicato ieri alle 11
23.04.2019 06:50 di Alessandro Zappulla   Vedi letture
Fonte: Alessandro Zappulla - Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, Tare su Imamoglu: il gigante turco che guarda a Yilmaz

Archiviata la sconfitta con il Chievo Verona, la Lazio continua a guardare al futuro. Il ds Igli Tare vuole plasmare una rosa fortemente rinnovata, con uno sguardo deciso anche ai settori giovanili e ai talenti in ascesa. Per battere un sentiero che porti soddisfazioni non solo a livello instantaneo servono profili di prospettiva. In questa direzione si materializzano le figure di Adekanye dal Liverpool e quella di Omer Imamoglu dal Trabzonspor. Come raccolto in esclusiva da Lalaziosiamonoi.it, la società biancoceleste avrebbe mosso passi decisi verso questo attaccante con la stessa convinzione di quando cercò di portare a Roma Burak Yilmaz. A quel tempo la trattativa si arenò per le resistenze dell'agente Ali Egesel che cambiò le carte in tavola due volte, facendo spazientare Lotito. Oggi la Lazio vuole muoversi d'anticipo. Imamoglu è un classe 2002 ma è già un gigante e un predestinato: 188 centimetri per 80 kg, una classe e una potenza fuori dal comune miste alla capacità di calciare con entrambi i piedi senza differenza alcuna. Un numero 9 completo che nella stagione in corso conta 4 gol e 5 assist. Il Trabzonspor lo sa e non mollerà facilmente la presa: non basteranno i 300 mila euro con cui Tare si assicurò un altro under 17 di sicuro avvenire, Balde Diao Keita dal Barcellona nel luglio 2011. L'eventuale trasferimento spalancherebbe a Imamoglu, che proprio in Yilmaz ha il suo idolo e il suo punto di riferimento, le porte della Primavera. La prima squadra sarebbe però un passo successivo già promesso. Perché muoversi così d'anticipo? Oltre alla Lazio sul turco, astro nascente nato nell'Altinordu FK come Cengiz Under, ci sono anche l'Inter e il Siviglia. Monchi in particolare desta preoccupazioni: i buoni rapporti con il club di Trebisonda gli valgono una corsia preferenziale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO O SCORRI A FINE ARTICOLO