Lazio, quel "grazie papà" che ha commosso una tifoseria intera: Thomas incontrerà i suoi idoli - VD

31.03.2019 11:00 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Annalisa Cesaretti - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, quel "grazie papà" che ha commosso una tifoseria intera: Thomas incontrerà i suoi idoli  - VD

Arrivano ai tornelli dell'Olimpico spaesati, con le manine strette attorno alla sciarpa della Lazio. La mamma li ha aiutati a legarla in vita non appena scesi dalla macchina. Il nodo sembra resistente, ma la paura di perderla è troppo grande. Così affondano le unghie nella trama celeste della stoffa e le nocche diventano bianche per lo sforzo. La lasciano andare solo quando il loro papà gli passa il biglietto per entrare. Allora guardano i grandi che infilano quel codice pieno di numeri sotto alla luce verde dello scanner. Si alzano sulle punte e provano a imitarli. Lo fanno tutti i bambini che ogni domenica entrano allo stadio e lo avrebbe fatto anche Thomas, se solo Valentina e Fabrizio - i suoi genitori - non avessero deciso di riservargli una delle più belle sorprese della sua infanzia. Arrivato davanti ai tornelli, infatti, il piccolo tifoso non sapeva che da lì a poco sarebbe entrato all'interno dell'Olimpico. Ecco perché quando lo ha scoperto la sua reazione è stata degna di un video diventato ormai virale. Un filmato che sull'onda dei social è arrivato fino alla Lazio e che il club ha pubblicato lo scorso 19 marzo in occasione della festa del papà. 

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI THOMAS 

DI PADRE IN FIGLIO - È stato proprio Fabrizio, abbonato biancoceleste ormai da venti anni, a trasmettere a Thomas l'amore per la Lazio. Lo ha fatto anche con Samuele, il suo primogenito, ma la freccia scoccata dal Cupido del calcio ha colpito il più piccolo dei due figli. In esclusiva ai nostri microfoni mamma Valentina ha raccontato che: "Samuele ha 13 anni e la sera guarda i cartoni in tv. È Thomas a chiedergli sempre di cambiare canale e di mettere le partite di calcio. Ha solo 6 anni, ma ama già profondamente questo sport". All'epoca del famoso video, invece, Thomas di anni ne aveva 5. Era il 22 aprile del 2018 e quella domenica la Lazio giocava in casa contro la Sampdoria. "Con Fabrizio abbiamo deciso di portare per la prima volta Thomas allo stadio, ma non gli abbiamo detto nulla. Quando ci ha chiesto dove saremmo andati gli abbiamo risposto che avremmo fatto una gita di famiglia a Monte Mario", continua Valentina. "Così siamo arrivati vicini all'Olimpico e abbiamo parcheggiato la macchina vicino al Ponte della Musica". 

"GRAZIE PAPÀ!" - Valentina e Fabrizio avevano nascosto in uno zainetto sciarpe e magliette della Lazio. Ma man mano che camminavano verso lo stadio Thomas iniziava a vedere tante persone che vestivano i colori della sua squadra del cuore. "Mamma, ma perché hanno tutti la maglietta della Lazio?", ha chiesto a Valentina. "Amore, qui vicino c'è lo stadio", ha risposto la madre. Allora è entrato in scena Fabrizio: "Sai che facciamo? Ci avviciniamo all'entrata, così lo puoi vedere meglio". Valentina a quel punto ha tirato fuori la maglia della Lazio: "Guarda Thomas, ti ho portato la maglietta di ricambio. Mettiamola, dai". Con l'aquila sul suo piccolo petto Thomas è arrivato ai tornelli. Quello che è successo da quel momento in poi ormai è storia. Ed è tutto immortalato nel video che ha fatto commuovere tanti tifosi biancocelesti. Quando Thomas prende il biglietto non capisce subito di avere in mano il lasciapassare per uno dei suoi più grandi sogni. "Ma per andarci?", chiede a Fabrizio. Il padre gli fa sì con la testa. "Davvero?" e spalanca i suoi bellissimi occhi azzurri. "Ma allo stadio? Dentro?", insiste. "Sì!", gli conferma il papà. Thomas a quel punto inizia a saltare sul posto. Lascia che sia Fabrizio a passare il biglietto sotto alla luce verde e con le manine spinge il tornello per passare. Poi si gira, si alza sulle punte, si aggrappa alle sbarre di ferro e grida commosso: "Grazie papà!".

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI THOMAS

DAGLI SPALTI AL CAMPO - Neanche a farlo apposta, quella domenica la partita è finita 4 a 0 per la Lazio. L'amore di Thomas per la Lazio si è fatto sempre più grande, proprio come la cerchia di amici di famiglia che hanno iniziato a condividere il video del suo ingresso allo stadio sui social. Nel giro di un anno la reazione di Thomas ha fatto breccia nei cuori di tanta gente e ha emozionato anche il club. La Lazio, infatti, prima di condividere il filmato sui propri canali, ha contattato Valentina e Fabrizio. Ha chiesto a entrambi se a Thomas avrebbe fatto piacere accompagnare i giocatori in campo in occasione di Lazio - Sassuolo del prossimo 7 aprile. La risposta dei genitori era scontata. Quella di Thomas niente affatto. All'inizio non ci credeva e ha chiesto più volte ai suoi se fosse vero. Poi ci ha pensato un po' su e ha detto: "Ma se mi metto la mia maglia della Lazio poi mi fanno accompagnare i giocatori del Sassuolo. Come faccio?". Ci penserà la Lazio a risolvere questo importante enigma. Thomas, però, è ottimista e intanto ha chiesto alla mamma: "Dici che mi fanno entrare con Ciro?". E Valentina: "Non saprei, amore". "Non fa niente, va bene anche Strakosha!", l'ha rassicurata Thomas. 

LAZIO, RIDOTTA LA SQUALIFICA DI RADU IN COPPA ITALIA

LAZIO, GLI IMPEGNI DI APRILE

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE