Lazio, Inzaghi e l'amore tradito dei tifosi: "C'erano altri mille modi per lasciarci"

28.05.2021 07:20 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio, Inzaghi e l'amore tradito dei tifosi: "C'erano altri mille modi per lasciarci"

Gli applausi, gli incitamenti, una storia d'amore che sembrava destinata a continuare. Poi l'interruzione brusca, i messaggi prima speranzosi e increduli, poi quelli più delusi. La storia fra Simone Inzaghi e la Lazio è finita all'improvviso, lasciando spazio alle polemiche, ma anche alla delusione dei tifosi sedotti e poi traditi. Proprio quest'ultimi si sono scatenati sotto gli ultimi post social di Gaia Lucariello, moglie dell'ormai ex tecnico biancoceleste. "Traditore", e poi ancora: "Ieri quando ho sentito che aveva firmato mi sono sentita come quando vinciamo una coppa, oggi invece l'ennesima batosta, vorrei svegliarmi da questo incubo". Il figliol prodigo che lascia la famiglia che l'ha cresciuto, si stacca, vola su un altro nido lasciando un vuoto: "Perchè l'Inter? la Lazio è casa vostra...", si chiede un tifoso, oppure: "Che delusione, a volte i soldi contano più delle emozioni, dei rapporti, dell'amore puro" risponde un altro, e infine: "C'erano mille modi per lasciarci ma non questo". Questo lo sfogo dei tifosi laziali traditi dal proprio condottiero. 

Pubblicato 27/05/21