Calciomercato Lazio, cercasi rinforzi in difesa: Coates e Kumbulla in lista

08.04.2020 08:00 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, cercasi rinforzi in difesa: Coates e Kumbulla in lista

Si lavora sulla difesa, Tare vuole regalare a Simone Inzaghi almeno un rinforzo degno di nota. Uno che possa giocare sul centro-sinistra, alternandosi con Radu, ormai alla soglia dei 34 anni. Si valutano diversi profili, il sogno più grande è Romagnoli, ma sono molti i nomi in orbita biancoceleste. Ieri in Portogallo è rimbalzato forte il nome di Coates, 30 anni, già seguito in passato dal ds Tare. A volte ritornano, di moda sicuramente. Coates è un giocatore d'esperienza, capitano dello Sporting Lisbona, per quattro stagioni al Liverpool con Lucas Leiva. Sà cosa significhi giocare la Champions, ha vinto anche la Copa America con l'Uruguay. Ha un contratto lungo fino al 2023, ed è valutato 15 milioni. L'altra nome invece, riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, è quello di Kumbulla. Il giovane difensore del Verona al contrario, è un classe 2000. Un prospetto di livello, inseguito anche dall'Inter, che per il momento è davanti a tutti, e la Juventus. Gli scaligeri lo valutano fra i 20 e i 25 milioni di euro. Cifre importanti per un ragazzo alla prima stagione di livello in Serie A. In Inghilterra anche il Chelsea si sarebbe interessato a lui, mentre il Napoli ha dovuto ritirarsi dalla corsa. Il giocatore vuole un club che gli permetta di giocare la Champions League

IN CASA - Acerbi verrà premiato con un rinnovo e adeguamento del contratto, è la pedina da cui ripartire. Radu, chiuderà la carriera in biancoceleste, Vavro, il grande investimento della scorsa campagna acquisti, rimarrà a Roma per giocarsi le sue carte. Dopo un anno di ambientamento, la società si augura che possa dimostrare le sue vere qualità. C'è poi Luiz Felipe, corteggiato da Barcellona e Bayern Monaco. La Lazio potrebbe valutare eventuali offerte da almeno 40 milioni. Chiude Bastos, che sembrerebbe essere il primo indiziato a lasciare Roma. 

Calciomercato Lazio, dal Portogallo: "Tare mette gli occhi su Coates"

Calciomercato Lazio, ostacoli e concorrenza: per ora Romagnoli non decolla

TORNA ALLA HOMEPAGE