FORMELLO - Lazio, Immobile scatenato! Acerbi ok, Pedro ancora fermo

24.11.2021 07:30 di Carlo Roscito Twitter:    vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
FORMELLO - Lazio, Immobile scatenato! Acerbi ok, Pedro ancora fermo

FORMELLO -  Seconda seduta con vista sulla Lokomotiv, la prima con il gruppo unico. Le notizie confortanti arrivano da Acerbi e Milinkovic, rimasti a riposo nella sgambata di scarico perché leggermente affaticati. Il Leone nel pomeriggio si è staccato soltanto nel finale per effettuare una corsetta differenziata mentre andava in scena la partitella. Pedro,  al contrario, non si è visto in campo nemmeno oggi: secondo giorno di riposo di fila per mal di schiena. Ieri a Formello non si erano accesi allarmi, ma non è al 100% ed è rimasta soltanto la rifinitura prima della partenza per Mosca (la Lazio dopo la gara dormirà in Russia, tornerà a Roma venerdì a pranzo).

CIRO. L’altro punto interrogativo resta legato al nome di Immobile, coi compagni per l’intero allenamento. Ciro sta decisamente meglio, la dimostrazione l'ha data lui stesso durante le sfide conclusive a campo ridotto: quattro gol segnati al centro dell'attacco dei celesti, non vede l'ora di rientrare, gli ultimi controlli li ha effettuati ieri mattina, hanno evidenziato notevoli passi in avanti. Potrebbe tornare a disposizione in Europa League senza aspettare la trasferta di domenica a Napoli. Si deciderà comunque domani dopo la rifinitura.  

RIFLESSIONI. Sarri deve fare i conti con i rischi del recupero di Immobile e contemporaneamente con l'acciaccato Pedro. Decisioni aperte in attacco, quindi: il tecnico potrebbe pure puntare sul tridente formato da Felipe Anderson e Zaccagni ai lati di Muriqi (qualora si optasse per la linea prudente). Dipenderà dall’eventuale stato di forma dei due calciatori offensivi tra 24 ore. I baby Moro e Romero sono indietro nelle gerarchie. A centrocampo cercano una nuova occasione Leiva e Basic, titolari nell’ultimo match europeo a Marsiglia (dove era rimasto fuori dall’undici Milinkovic). In difesa si fanno i conti con la positività di Marusic, ancora in Serbia. Sulle fasce conferma scontata per Lazzari a destra e Hysaj a sinistra. In mezzo la coppia Luiz Felipe-Acerbi, mentre tra i pali ritoccherà a Strakosha.

Pubblicato il 23/11