Gravina: "Stadi? Se dalle scuole arriverà risultato positivo penseremo alla riapertura"

Il presidente della Figc Gabriele Gravina al termine del Consiglio Federale ha fatto il punto sulle principali questioni
15.09.2020 14:27 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gravina: "Stadi? Se dalle scuole arriverà risultato positivo penseremo alla riapertura"

Altro Consiglio Fedrale che si è svolto oggi: tra i temi più impotanti c'è ovviamente quello della riapertura degli stadi. Il punto del patron della Figc Gravina sul tema e sugli altri temi toccati.

PLAYOFF - "L’incontro con Infantino è stato molto utile. Per quanto mi riguarda è stato un momento di approfondimento e di riflessione. Bisogna capire ad ampio raggio quelli che sono gli aspetti positivi e negativi creando un progetto appetibile per tutti. Ci sono troppe competizioni ed entriamo subito in fibrillazione quando c’è da recuperare una gara. I playoff sono un’idea alla quale lavoro da tempo, mi auguro di trovare interesse da parte delle altre componenti del mondo del calcio".


RIAPERTURA STADI - “Tra qualche minuto ci sarà un incontro tra i membri del CTS. Noi abbiamo una priorità: un tampone ogni 4 giorni è insostenibile. Chiediamo oggi di ottenere nell’immediato un allenamento di queste misure. Non è più sostenibile e mi auguro che il CTS possa concederci questo. Con il Premier Conte abbiamo condiviso un percorso. Se dalle scuole dovesse arrivare un risultato positivo e a questo aggiungiamo il senso di responsabilità che il calcio ha dimostrato allora la conseguenza naturale sarà l’apertura degli stadi".


CINQUE SOSTITUZIONI - "La Serie B non le ha ancora chieste. Si è riservata di parlarne in Assemblea, ma mi sento di anticipare che anche la B dovrà condividere questo percorso".

Lazio, Muriqi è ripartito: ecco quando sarà a disposizione di Inzaghi

Calciomercato Lazio, Vazquez: "Siviglia il top, spero di poter chiudere qui nel migliore dei modi"

TORNA ALLA HOME PAGE