Lazio, l’inchiesta di Marca coinvolge Ciro Immobile

In Spagna sulle colonne di Marca viene riportato uno stralcio dell'inchiesta sull'Operazione Oikos in cui viene citato anche Ciro Immobile
15.06.2019 17:35 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Marca
Lazio, l’inchiesta di Marca coinvolge Ciro Immobile

Arriva dalla Spagna, nello specifico riportata da Marca, una notizia riguardante Ciro Immobile. Il suo nome viene citato in alcune carte relative al caso Oikos, indagine sul calcioscommese al centro delle cronache in Spagna. Questo quanto scrive Marca: "Nel riassunto dell'Operazione Oikos, il cui segreto è stato revocato ieri dal giudice Ángel de Pedro e al quale abbiamo avuto accesso, non compaiono solo nomi e squadre del calcio spagnolo. La trascrizione di una conversazione registrata tra Carlos Aranda e Mattia Mariotti, un cittadino italiano che l'indagine colloca allo stesso livello di Íñigo López, cioè un intermediario tra i capi dell'indagine e i giocatori, tira in ballo Ciro Immobile e il Frosinone. Questa parte del riassunto riguarda una conversazione catturata dal dispositivo audio installato nell'auto di Carlos Aranda. "Mariotti consulta Carlos Aranda su ciò che deve offrire ai giocatori per predeterminare il risultato della partita, avendo un atteggiamento sottomesso ai disegni di Carlos Aranda". Durante la conversazione, Mariotti spiega ad Aranda che conosce una persona che chiama "il mio amico con i capelli lunghi" che dirigerebbe una casa da gioco illegale che avrebbe Ciro Immobile come cliente abituale. "Anche Immobile della Lazio è suo cliente" dice ad Aranda. Inoltre, quella persona sarebbe legata con un dirigente e diversi giocatori del Frosinone, che sarebbero stati oggetto di corruzione in questa trama. "Giovedì mi vedo anche con il Frosinone", dice Mariotti, che continua: "Il mio amico con i capelli lunghi ha contatti con il manager che è sempre con la squadra, è molto vicino ai giocatori , hai capito? Va a cena con tutti i giocatori. Il dirigente e 3 o 4 della squadra sono nostri amici, con questi andrò a cena, poi dirò loro se lo vogliono fare", conclude Mariotti".

CALCIOMERCATO LAZIO, PEDRO NETO A UN PASSO DAL BENFICA

LAZIO, LUIS ALBERTO FUORI DAL MERCATO

TORNA ALL'HOMEPAGE