Lazio, oggi la fine di un'epoca: ultimo giorno in biancoceleste per Lulic e Parolo

Da contratto è oggi l'ultimo giorno da biancocelesti per Senad Lulic e Marco Parolo che hanno scritto un pezzo di storia di questo club.
30.06.2021 10:00 di Leonardo Giovanetti Twitter:    vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, oggi la fine di un'epoca: ultimo giorno in biancoceleste per Lulic e Parolo

È la fine di un'epoca in casa Lazio. Oggi 30 giugno 2021 si interrompe la storia d'amore che lega due senatori come Senad Lulic e Marco Parolo ai colori biancocelesti. Il loro addio era stato preannunciato da un po' ma non sarà facile metabolizzare l'assenza di chi ha scritto un pezzo di storia di questo club. Insieme hanno vinto tanto, due Supercoppe Italiane nel 2017 e nel 2019 e una Coppa Italia nel 2018-2019 ed entrambi hanno contribuito al ritorno in Champions League dei biancocelesti dopo 13 anni. Il bosniaco poi è stato l'eroe di un'altra Coppa Italia, quella del 26 maggio 2013 in cui la Lazio trionfò sui cugini della Roma. I loro contratti con la Lazio scadono oggi, ma ciò che hanno rappresentato per questa società difficilmente verrà dimenticato.

NUMERI - Arrivato dal Parma nella stagione 2013-2014, Marco Parolo ha collezionato 265 presenze con la maglia della Lazio realizzando anche 39 gol e 19 assist. Nell'ultima stagione la soddisfazione di esordire in Champions League a 35 anni segnando anche due reti nel torneo. Per lui potrebbe concludersi definitivamente la carriera da calciatore e aprirsi quella da allenatore nel settore giovanile. Senad Lulic invece fu acquistato dallo Young Boys nel 2011 e nel giro di pochi anni conquistò la tifoseria biancoceleste. 371 gettoni, conditi da 34 gol e 50 assist, ne fanno il quinto giocatore più presente nella storia del club. La rete nella finale del 26 maggio al minuto 71 lo ha reso immortale. Per lui probabilmente un altro anno da calciatore in Svizzera dove si riavvicinerà alla famiglia.