Lazio, Piscedda: "Eliminazione? Difficile giocare senza motivazioni. Ora testa al Cagliari"

14.12.2019 07:05 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Piscedda: "Eliminazione? Difficile giocare senza motivazioni. Ora testa al Cagliari"

La Lazio perde contro il Rennes ed esce definitivamente dall'Europa League. Ai microfoni di Radiosei è intervenuto Piscedda: "La Lazio ieri è scesa in campo guardando il cronometro, non c'era l'adrenalina giusta per affrontare la partita. Chiaro, la consapevolezza che la qualificazione sarebbe stata decisa in Romania ha fatto la differenza. Peccato per alcune seconde linee che potevano mettersi in mostra. E' difficile giocare quando mancano le motivazioni, ma Vavro e Jony non hanno mandato buoni segnali. Uscire dall'Europa è sempre un peccato, perché nonostante sia una competizione minore rispetto alla Champions, porta comunque prestigio al club. Ora testa al Cagliari, perché adesso non voglio neanche pensare ad una Lazio che non riesca ad arrivare in Champions League. La rosa è in grado di centrare questo obiettivo".

L'ANGOLO TATTICO DELL'EUROPA LEAGUE

CALCIOMERCATO LAZIO, KIYINE VERSO IL RITORNO A GENNAIO

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 13/12 alle ore 21:00