Lazio Women, Castiello: "Vogliamo vincerle tutte, non ci accontentiamo del secondo posto"

La centrocampista della Lazio Women che ha sbloccato la partita con il Ravenna è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Radio
03.05.2021 16:30 di Tommaso Marsili Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lazio Style Radio
Lazio Women, Castiello: "Vogliamo vincerle tutte, non ci accontentiamo del secondo posto"

La Lazio Women ha aggiunto un tassello per la promozione in Serie A grazie alla vittoria schiacciante contro il Ravenna. A sbloccare il risultato è stata Castiello realizzando l'1-0. La centrocampista biancoceleste è intervenuta a Lazio Style Radio per parlare del match e del percorso in campionato: "Erano due settimane che stavamo preparando la gara con il Ravenna visto il turno di sosta. L'alto livello di concentrazione ci ha aiutato. Loro non sono una squadra da sottovalutare, sono le uniche che ci hanno battuto per ora. Eravamo vogliose di recuperare e lo abbiamo fatto; quattro gol e cleen sheet, meglio di cosi?! Molte ragazze del gruppo sono nate con la Lazio e riportarla in Serie A sarebbe un orgoglio per tutte noi. Non voglio parlare fino alla fine perché sono scaramantica (ride, ndr). L'ultimo gol di Pittaccio è stato istintivo, non preparato, poi Martin ha due piedi clamorosi e mette il pallone dove vuole". 

MARTIN - "Io in allenamento ci scherzo e le chiedo il perché non abbia i suoi piedi. Lei rende tutto più facile, anche le cose più difficili. Lei si trova bene con noi e noi ci troviamo bene con lei, le vittorie aiutano a rafforzare il gruppo. Non è stato facile il cambio tecnico improvviso. Noi abbiamo cercato in tutti i modi di apprendere i dettami della coach il prima possibile. Questo anno è difficile, sembra non finisca mai". 

SOGNO PRIMO POSTO - "Noi vogliamo vincerle tutte, non ci accontentiamo del secondo posto. Mettendo pressione al Pomigliano poi potremmo anche finire il campionato sopra di loro".