Luis Alberto-Lazio, segnali di disgelo: la cessione arriverà solo a una condizione

23.07.2021 07:20 di Leonardo Giovanetti Twitter:    vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Luis Alberto-Lazio, segnali di disgelo: la cessione arriverà solo a una condizione

Piccoli segnali di disgelo tra Luis Alberto e la Lazio. Dopo la diserzione dei primi giorni di raduno biancoceleste lo spagnolo ha raggiunto i propri compagni ad Auronzo di Cadore dove sta lavorando con serietà agli ordini di Maurizio Sarri. Le scuse nei confronti del tecnico e della squadra sono arrivate e l'atteggiamento in campo del numero 10 lascia intravedere una certa voglia di continuare a mettersi in mostra con questa maglia. 5 i gol messi a segno nelle prime due amichevoli di precampionato, una tripletta nell'ultima con un bellissimo gol in pallonetto e altre grandi giocate.

CESSIONE - Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, il suo desiderio di partire sembrava evidente fino a qualche settimana fa. La cessione arriverà solo a patto che si presenti l'offerta giusta per il suo cartellino. La società chiede una cifra sui 50-60 milioni, prezzo a cui difficilmente in questo mercato qualche squadra riuscirà ad avvicinarsi. Milan, Atletico Madrid e Villarreal, il cui interesse non è cosa nuova, non sono disposte a spendere tanto e la permanenza del 'Mago' in biancoceleste appare sempre meno improbabile. Per Sarri sarebbe un uomo chiave, perdere sia lui che Correa nello stesso mercato potrebbe essere un duro colpo.

Pubblicato 22/07

Calciomercato Lazio, prende quota la pista Callejon: i dettagli

Lazio, fede, passione e famiglia incise sulla pelle: i tatuaggi della rosa - PHOTOGALLERY

TORNA ALLA HOME PAGE