Scudetto, Sacchi: "La Lazio non ha la storia di Inter e Juventus, e non si è rinforzata..."

Arrigo Sacchi, storico ex allenatore del Milan, ha parlato dello Scudetto escludendo di fatto la Lazio. Ecco le sue dichiarazioni.
02.02.2020 09:45 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Scudetto, Sacchi: "La Lazio non ha la storia di Inter e Juventus, e non si è rinforzata..."

È un Arrigo Sacchi - involontariamente - al veleno, quello che questa mattina ha parlato della lotta Scudetto. Per l'ex allenatore del Milan, a giocarsela fino alla fine saranno solo Inter e Juventus. Motivi tecnici? No, storici. Ecco le sue parole riportate dalla rassegna stampa di Radiosei: "Nella lotta al titolo la Lazio parte con l’handicap perché non ha la storia di Inter e Juventus, e la storia è importante quando si punta a un obiettivo come lo Scudetto. Poi non ha investito come le altre: per arrivare al titolo servirebbe un capolavoro. Comunque fino a oggi hanno fatto bene, si muovono con facilità e semplicità sul campo".

POLEMICHE PER LE PAROLE DI VENTURA SULLA LAZIO: SALERNITANA IN SILENZIO STAMPA

CHELSEA, LAMPARD SPIEGA L'ESCLUSIONE DI GIROUD

TORNA ALLA HOMEPAGE