FORMELLO - Lazio, doppia seduta: Pedro migliora, terapie per Luiz Felipe

28.01.2022 07:20 di Carlo Roscito Twitter:    vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
FORMELLO - Lazio, doppia seduta: Pedro migliora, terapie per Luiz Felipe
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

AGGIORNAMENTO ORE 16.40 - Una buona notizia: si rivede Pedro,  seppur per un lavoro differenziato. Lo spagnolo, mentre la squadra è impegnata nella seconda seduta di giornata, svolge un allenamento a parte sul campo adiacente. Insieme a lui Felipe Anderson, questa settimana a riposo per fastidi alla schiena. L’aggiornamento importante è quello dello spagnolo, fuori dalla trasferta di Salerno per una lesione al soleo del polpaccio destro. Viaggia verso il recupero, ieri aveva svolto nuovi controlli in Paideia, il segnale di oggi fa ben sperare in vista della ripresa del campionato. Dovrebbe farcela per Firenze, dipenderà dalle sollecitazioni delle sgambate una volta che avrà fatto rientro in gruppo. Sarri nel frattempo segue il resto della rosa durante le ennesime prove tattiche di 4-3-3. Aggregati i Primavera Bertini, Floriani Mussolini e Crespi, da ieri è stato aggiunto anche Durmisi visti i numerosi forfait tra problemi fisici e convocati in Nazionale. Nel pomeriggio terapie per Luiz Felipe, tornato in anticipo dallo stage con l'Italia. Non ha partecipato agli allenamenti con gli Azzurri per problemi muscolari, la speranza di ritrovarlo a disposizione dopo il weekend di riposo.
 

FORMELLO - Si allena in attesa che si concretizzi il suo futuro. Vedat Muriqi in gruppo, potrebbe essere l’ultima giornata in biancoceleste per l’attaccante. Si cerca l’accordo con il Maiorca, intanto a Formello vanno avanti gli allenamenti con il kosovaro in gruppo. Doppia sgambata prevista (sia oggi, sia domani), Sarri “spreme” la rosa prima delle 48 ore di riposo che concederà nel weekend. Sabato e domenica liberi prima di entrare nella settimana che porterà alla trasferta di Firenze. In infermeria ci sono Acerbi e Pedro, non è scontato che recuperino, anzi. Entrambi sono fermi per una lesione muscolare, il difensore al flessore sinistro (secondo grado), i tempi sono abbastanza stretti. Lo spagnolo si era fermato invece a Salerno per uno stiramento al polpaccio, il suo stop è meno grave rispetto a quello del compagno, finito ko per la ricaduta accusata contro l’Empoli il 6 gennaio. La sfida con i viola è in programma esattamente un mese dopo il problema rimediato all’Olimpico. Ancora assenti - oltre ai nazionali - anche Akpa Akpro (deve smaltire la brutta polmonite causa dal covid) e Felipe Anderson (fastidi alla schiena). Il brasiliano è a riposo da martedì. La ripresa è fissata per il pomeriggio.

Pubblicato il 27/01