Cagliari - Lazio, Lulic critico: "La prestazione di oggi non basterà per vincere la Coppa Italia"

Pubblicato l'11/05 alle 20:30
12.05.2019 07:28 di Gabriele Candelori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
Cagliari - Lazio, Lulic critico: "La prestazione di oggi non basterà per vincere la Coppa Italia"

La Lazio espugna Cagliari e tiene aperta la porta dell’Europa League attraverso il campionato. Luis Alberto e Correa mettono in discesa la gara, poi la solita disattenzione consente ai sardi di rientrare in partita nel finale. A fine gara, ai microfoni di Lazio Style Channel, queste le parole del capitano Senad Lulic: “Erano importantissimi i tre punti. Ma non abbiamo fatto un’ottima gara, ci sono margini di miglioramento. Soprattutto va gestito meglio il vantaggio, abbiamo rischiato di pareggiarla. La prestazione di oggi non basterà per mercoledì, serve di più per vincere la finale. Ci prepareremo al meglio, l’Atalanta ha fatto un’ottima stagione. La mia prestazione? Siamo alla fine ormai, è normale ci sia stanchezza. Daremo il massimo per concludere al meglio. Con il mister non avevamo concordato nessun cambio, siamo tutti pronti per mercoledì. Non c’è bisogno di caricarsi per una finale, basta la partita. Si giocherà un trofeo: se non sei carico per la finale non so quando lo sei”.

Il capitano biancoceleste ha parlato anche in zona mista: "Oggi l'importante era fare i 3 punti, vedremo per cosa ci serviranno ma quello che vogliamo è concludere al meglio il campionato. Non è stata una partita perfetta, dovevamo gestire meglio il vantaggio e perché alla fine abbiamo rischiato di pareggiare. Dobbiamo essere più bravi di così. Non penso che oggi qualcuno pensasse già alla finale, era importante da vincere e da domani saremo focalizzati sull'Atalanta. Come si prepara una finale? Penso che ognuno si prepari a modo suo, basta sapere che c'è un trofeo in palio per essere già carico. Noi siamo tutti pronti per mercoledì. La sconfitta in campionato può essere d'aiuto, da domani analizzeremo gli errori e cercheremo di migliorare le cose che abbiamo sbagliato, sfruttando le occasioni che sicuramente avremo. Adesso è importante recuperare le energie ed essere pronti per la finale, sappiamo come si gioca perché abbiamo dei precedenti, e sappiamo anche come si vince. Questa è una cosa una cosa in più che ci serve per scendere in campo al meglio domani sera".