RIVIVI LA DIRETTA - Lazio, Inzaghi: "Continuiamo così. Jony? Ci conto molto. Sugli infortunati..."

Tra qualche minuto, Simone Inzaghi analizzerà il match di Coppa Italia, vinto contro la Cremonese, nella conferenza stampa post-gara.
15.01.2020 06:39 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
RIVIVI LA DIRETTA - Lazio, Inzaghi: "Continuiamo così. Jony? Ci conto molto. Sugli infortunati..."

La Lazio, all'esordio stagionale in Coppa Italia, vince senza troppi problemi contro la Cremonese. Al 90', i gol siglati dalla compagine biancoceleste sono quattro: apre le marcature Patric, seguono le reti di Parolo, Ciro Immobile dal dischetto e Bastos. I grigiorossi non impensieriscono quasi mai l'armata di Inzaghi, che passa così gli ottavi e dovrà affrontare il Napoli ai quarti, reduce dalla vittoria contro il Perugia. A breve, l'intervento dell'allenatore della compagine capitolina in conferenza stampa: 

Atteggiamento complessivo dei tuoi ti ha soddisfatto?

"Ho avuto le risposte che cercavo in una partita a cui tenevamo, sappiamo cosa rappresenta la Coppa Italia per noi. L'avevamo preparata bene in questi giorni, i ragazzi hanno fatto un'ottima gara".

Si è creata una mentalità, un forte senso di appartenenza. Quanto è stato facilitato dal fatto che è stato giocatore nel comunicare questo ai suoi ragazzi?

"Penso che si sia creata una bellissima alchimina con la squadra, i tifosi, lo staff. Dobbiamo continuare così, sapendo che non sarà semplice. Stiamo tenendo ottimi ritmi, ma possiamo migliorarci, continuando a credere in quello che facciamo nel corso della settimana".

Cataldi e gli altri assenti?

"Ha stretto i denti, ha un problema al polpaccio, l'ha sentito un po' affaticato e l'ho subito sostituito. Lulic, Correa e Radu non erano in grado di giocare questa sera. Leiva sarà sicuramente disponibile contro la Sampdoria, per quanto riguarda Marusic vedremo in settimana. Correa ha un prolema al polpaccio, sta facendo tutte le terapie del caso, speriamo di averlo disponibile sabato, altrimenti lo recupereremo per la prossima".

In cosa deve crescere Jony per essere un titolare di questa squadra?

"E' un ottimo giocatore, che sta imparando a ricoprire un ruolo che non aveva mai fatto in carriera. Si è inserito molto bene nel contesto del gruppo, sabato avrà la sua chance, ma già è stato importante per noi. E' sempre disponibile, ci conto molto".

Pubblicato il 14/01