UEFA, Ceferin: "Campionato alle attuali prime? Si rischia di non partecipare alle coppe europee"

04.04.2020 07:25 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
UEFA, Ceferin: "Campionato alle attuali prime? Si rischia di non partecipare alle coppe europee"

Il mondo del calcio continua a lavorare per programmare la ripresa dei campionati. UEFA ed ECA hanno spedito una lettera a tutte le Federazioni, di tutte le leghe e tutti i club di Europa, in cui si sottolinea quanto sia prematuro assegnare ora i titoli nazionali. Ai microfoni della Zdf, il presidente della UEFA Ceferin è tornato sull'argomento, riferendosi soprattutto alla decisione presa in Belgio con la vittoria data al Bruges: "Penso che non sia questo il modo di procedere. La solidarietà non è una via a senso unico, non puoi chiedere aiuto e poi decidere cosa ti va bene. Le squadre del Belgio e le altre che pensano a una soluzione simile rischiano di non partecipare alle coppe europee nella prossima stagione. Il calcio a porte chiuse non è il calcio che si gioca davanti ai tifosi ma è sempre meglio giocare anche senza pubblico e trasmettere le partite in tv che non giocare affatto. La gente lo vuole, porta energia positiva e probabilmente si giocherà a luglio e agosto".

Inter, Candreva: "Alla Lazio il periodo migliore della mia carriera, devo ringraziarli..."

Coronavirus, Castellacci: "Ripetere le visite d'idoneità ai giocatori, test in più per i positivi"

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 3/04 alle ore 20:30