Lazio, Badelj: "Futuro? Vorrei allenare. Mi ispirerò a Sousa, il miglior mister che abbia avuto"

Pubblicato ieri alle 18.03
12.03.2019 07:05 di Laura Castellani Twitter:   articolo letto 7368 volte
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Badelj: "Futuro? Vorrei allenare. Mi ispirerò a Sousa, il miglior mister che abbia avuto"

Paulo Sousa approda sulla panchina del Bordeaux. E Milan Badelj, centrocampista della Lazio che è stato allenato dall'argentino quando vestiva la casacca della Fiorentina, ha raccontato ai microfoni dell'Equipe l'esperienza con il tecnico. Dichiarando, tra le altre cose, anche di avere le idee piuttosto chiare sul proprio futuro: "È semplicemente il miglior allenatore che abbia avuto. Ha portato nuove idee e tutti erano pronti a seguirlo. La cosa interessante è che è riuscito a far assumere alla Fiorentina una maggiore responsabilità divertendosi. Facevamo possesso, mettevamo parecchia pressione sugli avversari, e soprattutto avevamo una vera identità di gioco. Ha avuto una grande influenza per ciò che vorrei fare una volta appesi gli scarpini al chiodo. Penso di diventare un allenatore e lui mi ha dato molte idee…Quando eravamo in possesso di palla, giocavamo con tre dietro e con quattro centrocampisti, due ali offensive e un attaccante. E quando difendevamo tornavamo al 4-4-2".