Lazio, dalla Spagna: il Malaga pretende 12 milioni da Jony

Dalla Spagna: Malaga determinato a dare battaglia per ottenere 12 milioni dalla partenza di Jony. La Lazio è tranquilla, ecco perché
22.07.2019 06:55 di Laura Castellani Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, dalla Spagna: il Malaga pretende 12 milioni da Jony

Un trasferimento che rischia di diventare una telenovela, quello di Jony. L'esterno sta già vestendo la maglia della Lazio, seppure non ufficialmente: ha sostenuto le visite mediche, ha raggiunto il ritiro di Auronzo e si sta allenando con la squadra biancoceleste. Eppure, dalla Spagna arrivano le rimostranze del presidente del Malaga, convinto che la clausola sul contratto - che gli permetterebbe di accasarsi con un'altra squadra in caso di retrocessione del club andaluso - valga solo per la Liga. Secondo quanto riporta Malaga Deporte, "Al Thani sostiene che la partenza del giocatore sia stata una decisione unilaterale. Quindi, deve pagare l'ammontare della sua clausola risolutiva, 12 milioni di euro, se vuole firmare per la Lazio o per qualsiasi altra squadra. Inoltre, Al Thani sostiene che gli avvocati del Malaga siano convinti che la posizione del club sia giusta, motivo per il quale non rinunceranno a battersi fino alla fine per i propri diritti".

JONY, LA LAZIO E' TRANQUILLA - Ve ne avevamo già parlato: già nelle scorse settimane, la furia di Al Thani per la perdita di un patrimonio (quasi) a titolo gratuito aveva ritardato le visite e l'approdo a Roma dello spagnolo. Il contratto di Jony scadeva nel 2020, la Lazio lo avrebbe preso in prestito per poi tesserarlo successivamente. Il club andaluso si era messo di traverso, temporeggiando sull'invio del transfer. A questo punto, Jony ha deciso di liberarsi, esercitando un diritto previsto dal contratto con il club spagnolo. Contestato, come abbiamo visto, da Al Thani. Ma la Lazio resta serena: è convinta di avere le carte in ordine, forte di una clausola che non specifica la necessaria destinazione in Liga di Jony, per liberarsi. Dunque, tutto dovrebbe risolversi prima degli impegni ufficiali per la prossima stagione (con il transfer automatico dalla Fifa). Nonostante l'ostacolo Malaga.

Pubblicato il 21/07 alle ore 13:25

LAZIO, LE PAROLE DEL PRESIDENTE LOTITO

CALCIOMERCATO LAZIO, NEWS SU YAZICI

TORNA ALLA HOME PAGE