Coronavirus-Genoa, Pregliasco: "La positività può essere rilevata 72 ore dopo"

29.09.2020 10:45 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Edoardo Zeno - Lalaziosiamonoi.it
Coronavirus-Genoa, Pregliasco: "La positività può essere rilevata 72 ore dopo"

Brutta tegola in Serie A: 14 tesserati del Genoa sono risultati positivi al coronavirus. Genoa che domenica pomeriggio ha giocato al San Paolo contro il Napoli perdendo 6-0. Si rischia un'ondata di contagi tra i calciatori. Eppure il club ligure aveva effettuato un giro di tamponi prima della partenza per la Campania. Com'è possibile che i giocatori sabato fossero negativi e ieri positivi? A spiegarlo ci ha pensato Fabrizio Pregliasco, virologo e direttore sanitario dell'Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: "È possibile. Perché dal momento in cui la malattia viene contratta, questa potrebbe anche non essere rilevata da tamponi  fino a 72 ore dopo che il virus comincia a manifestarsi. Il Napoli non è ancora fuori pericolo. Bisogna attendere ancora qualche giorno per la certezza".

Lazio, Muriqi guarito dal coronavirus: atteso a Roma nelle prossime 48 ore

Calciomercato Lazio, Wallace fa le valigie destinazione Turchia: i dettagli

TORNA ALLA HOME PAGE