Gli Altri Laziali - Lombardi incontenibile, perla di Dige. Buona prova anche per Dziczek

A segno nell'ultimo turno l'esterno della Salernitana nel 2-1 contro il Cosenza e il centrocampista della Juve Stabia nella trasferta di Pisa.
28.01.2020 12:15 di Gabriele Candelori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Gabriele Candelori - Lalaziosiamonoi.it
Gli Altri Laziali - Lombardi incontenibile, perla di Dige. Buona prova anche per Dziczek

In campo solo ‘Gli Altri Laziali’ d’Italia: all’estero, tra infortuni e campionati ancora in sosta, non c’è nessuno. La giornata è ancora una volta quella di Lombardi che trova contro il Cosenza un’altra ottima prestazione, ma soprattutto il terzo gol stagionale. Più inatteso quello di Di Gennaro, buttato nella mischia a Pisa e autore di uno splendido pallonetto vincente all’ultima azione della partita. Positiva anche la prestazione di Dziczek, meno brillanti gli altri giocatori della Salernitana. Con la Cremonese Palombi non riesce a sfruttare una grande occasione, mentre Adamonis in Sicilia viene sconfitto alla seconda da titolare. Questo il racconto nel dettaglio dell’ultimo turno di campionato.

Serie A

BADELJ (Fiorentina) - Pareggio senza reti per la Fiorentina, salvata nel primo tempo da Dragowski sul rigore calciato da Criscito. Contro il Genoa Badelj colleziona la quarta panchina di fila, tutte dall’arrivo in Toscana di Iachini. Dopo il malore accusato di Castrovilli, gli viene preferito per sostituirlo addirittura Eysseric. Il centrocampista croato, che Iachini ha spiegato di vedere soltanto davanti la difesa e non come mezz’ala, può comunque ritrovare il campo nella sfida di Coppa Italia contro l’Inter.

Serie B

DI GENNARO, ROSSI (Juve Stabia) - La partita del riscatto. Mai in campo per due mesi, poi l’ingresso a Pisa e la perla che regala alla Juve Stabia un punto importantissimo per il proprio campionato. “Di Gennaro ha fatto un gol che è difficile vedere su questi campi: sono contento soprattutto per lui perché abbiamo bisogno delle sue giocate”, le parole del tecnico Caserta a fine gara. Prima di lui, per passare alle due punte, era entrato anche Alessandro Rossi. L’ex Primavera impegna Gori con una bella incornata, ma il gioco era fermo per una posizione irregolare.

DZICZEK, GONDO, KARO, KIYINE, LOMBARDI, MAISTRO (Salernitana) - Seconda vittoria di fila e, grazie a una classifica cortissima, addirittura quarto posto per la Salernitana. Il Cosenza va in vantaggio, poi pareggia Cristiano Lombardi, ancora una volta il migliore in campo. L’esterno è devastante sulla destra con dribbling, tiri e tanti cross per gli attaccanti. Positiva anche la prova in mediana di Dziczek. Il polacco ha qualità e si vede, per lui anche gli applausi dell’Arechi per un grande salvataggio a centro area. Un gradino sotto le prestazioni degli altri calciatori della Lazio in prestito (solo Maistro in panchina). Karo, in sofferenza, abbandona il campo all’intervallo per un brutto fallo subito nel primo tempo; Kiyine sbaglia tanto senza riuscire a incidere sulla gara; Gondo infine non ha grosse occasioni ma è autore della solita prova generosa.

Umiltà e Coraggio ✋ @carlottartieri ♥️

Un post condiviso da Cristiano Lombardi (@cristianolombardi87) in data: 26 Gen 2020 alle ore 4:38 PST

PALOMBI (Cremonese) - Un buon impatto per Simone Palombi che, sul campo della Virtus Entella, subentra a un quarto d’ora dalla fine e ha nel finale sui piedi anche l’occasione per il gol vittoria. Sul suo mancino dall’interno dell’area di rigore, un po’ troppo centrale, Paroni è attento e risponde presente. Sarebbe stato un gol pesantissimo.

Serie C

ADAMONIS (Sicula Leonzio) - Prima sconfitta per Adamonis con la maglia della Sicula Leonzio. Dopo il pareggio all’esordio con la Paganese il lituano, che in Sicilia è andato per fare il titolare, viene battuto due volte nel primo tempo (senza colpe) poi a dieci dalla fine con uno scatto di reni nega a Tulli il terzo gol. Ma poco dopo la traversa salva il Catanzaro che vince 2-1 in trasferta e conquista i tre punti.

CALCIOMERCATO LAZIO, CASASOLA VICINO AL CROTONE

CALCIOMERCATO LAZIO, JONY PIACE AL CELTA VIGO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE