Lazio-Bayern Monaco, de Ligt: "Sarri mi ha reso più forte. Immobile è pericoloso"

12.02.2024 11:00 di Edoardo Zeno Twitter:    vedi letture
Lazio-Bayern Monaco, de Ligt: "Sarri mi ha reso più forte. Immobile è pericoloso"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

RASSEGNA STAMPA - E' tempo di Champions League. Pochi giorni da Lazio-Bayern Monaco, gara di andata degli ottavi di finale. Sale l'attesa tra i tifosi biancocelesti che si troveranno ad affrontare una delle corazzate più temibili d'Europa. Parola ai protagonisti e, in modo particolare, a un giocatore che conosce molto bene il campionato italiano.

Intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, l'ex Matthijs de Ligt ha parlato del big match contro la Lazio e del rapporto con il suo ex allenatore in bianconero Maurizio Sarri. Il difensore olandese ammette che non sarà una partita semplice, conoscendo bene il Comandante che la preparerà in settimana. Non ci sono favoriti specialmente in questo tipo di gare europee che possono dare grandi motivazioni.

"Sappiamo che la Lazio darà il 200%", afferma de Ligt che prosegue su capitan Immobile: "E' pericoloso, gioca sul fuorigioco, ha sempre segnato tanto e continua a farlo. Con Sarri sono diventato molto più forte. Lavora sempre tanto e chiede il massimo, mi ha reso un giocatore migliore".