Lazio, il comunicato degli Irriducibili: "Gli atti intimidatori non ci fermeranno!"

Pubblicato il 6/05 alle 19:46
07.05.2019 07:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, il comunicato degli Irriducibili: "Gli atti intimidatori non ci fermeranno!"

Dopo l'attentato della notte scorsa alla sede di via Amulio, in risposta gli Irriducibili hanno diffuso un comunicato: “Nella notte tra il 5 e il 6 maggio la nostra sede ha subito un vile attentato. Un ordigno esplosivo piazzato alle 4 del mattino che ha divelto la serranda, facendo esplodere la vetrata retrostante. L’attentato arriva dopo giorni in cui il gruppo Irriducibili è stato al centro di attacchi mediatici da stampa e tv. Siamo alle solite. I media creano un clima di tensione, dipingono i mostri, “aprono” fascicoli delle questure e fomentano mani vigliacche. I locali di via Amulio 41, oltre che essere la sede degli Irriducibili Lazio, sono anche gli spazi in cui svolge le proprie attività l’associazione “Via Amulio” da sempre impegnata nel sociale con politiche di quartiere a largo respiro. Questi atti intimidatori non fermano la nostra voglia di essere Irriducibili!”.

LAZIO, LE PAROLE DI DIABOLIK SULLA PROTESTA DELLA CURVA NORD

LAZIO, ESPLOSIONE NELLA NOTTE FUORI LA SEDE DEGLI IRRIDUCIBILI

TORNA ALLA HOME PAGE