Onazi, esordio dolceamaro in Coppa d'Africa: Nigeria rimontata nel recupero

Pubblicato ieri alle ore 22,06
22.01.2013 07:15 di Davide Capogrossi Twitter:   articolo letto 9476 volte
Fonte: Davide Capogrossi - Lalaziosiamonoi.it
Onazi, esordio dolceamaro  in Coppa d'Africa: Nigeria rimontata nel recupero

Esordio dolceamaro per la Nigeria di Eddy Onazi nella prima giornata di Coppa d’Africa. Le Super Eagles hanno affrontato il Burkina Faso in un match che, almeno sulla carta, sembra alla portata dei ragazzi di mister Keshi. Onazi è stato escluso dal 4-3-3 di partenza, i suoi compagni sono passati agevolmente in vantaggio al 23’ quando Emenike – stella dello Spartak Mosca accostato più volte in estate alla Lazio – ha bucato l’estremo difensore Soulama. Il Burkina Faso ha tirato fuori la testa dal guscio, mostrando qualche buona individualità e trascinata dal bomber del Lorient Alain Traorè. Nella ripresa Keshi ha ruotato alcuni elementi e dopo l’ingresso di Uche, spazio anche al laziale Onazi, subentrato al 70’ al posto di Ogude. Il giovane aquilotto si è piazzato in mezzo a campo cucendo e tagliando con ordine, al fianco della leggenda Obi Mikel, ma la partita si è subito messa in salita per i suoi quando il difensore Ambrose si è fatto espellere per somma di ammonizioni. Al 94’, nell’ultimo minuto di recupero, Traore ha portato il risultato in parità. Ora tutte e quattro le squadre del gruppo C sono appaiate a quota 1, dopo il pareggio con stesso risultato tra Zambia ed Etiopia.