Premio Asi Sport&Cultura, Acerbi eletto sportivo dell'anno: "Sono sensibile alle iniziative di beneficienza"

Il difensore della Lazio è stato premiato per aver aderito alla challenge Asi di beneficienza in favore dell'Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo
18.12.2020 13:51 di Leonardo Giovanetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Premio Asi Sport&Cultura, Acerbi eletto sportivo dell'anno: "Sono sensibile alle iniziative di beneficienza"

Francesco Acerbi è stato eletto da Asi Sport&Cultura come 'Atleta dell'anno'. Il premio, intitolato a Carlo Pedersoli, icona indimenticabile sia del mondo sportivo che artistico, conosciuto da tutti con lo pseudonimo di Bud Spencer, gli è stato conferito per aver aderito alla challenge Asi (flessioni a tempo di musica) in favore dell’Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo. “Ringrazio ASI per il premio ricevuto" - le parole del difensore della Lazio - "Ho passato momenti difficili nella mia vita e sono molto sensibile ad ogni iniziativa di beneficenza, ho piacere e bisogno di aiutare il prossimo, andare a trovare i bambini in ospedale, ad esempio, anche solo per regalargli un sorriso”