Serie A, Oddo: "Non importa quando e come, ma la stagione va terminata"

29.03.2020 14:30 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie A, Oddo: "Non importa quando e come, ma la stagione va terminata"

Il dibattito sul prosieguo o meno del campionato di Serie A sta creando forti divisioni. Mentre i vertici federali, di Lega e del governo continuano a rimandare, ci sono società che chiedono chiarezza. Certezze. Per Massimo Oddo, ex capitano della Lazio, è fondamentale portare a compimento la stagione. Ecco le sue parole ai microfoni di altropensiero.net: “Credo che le soluzioni siano molto chiare e inevitabili. Il calcio è un’azienda, non è un circo, quindi va trattato e gestito come tale. I campionati andranno conclusi. Tutti. Non importa quando e come, ma andrà conclusa la stagione che era in corso. Non è una questione etica o sportiva: le società incassano grazie alle partite, tutto il movimento si basa sulle partite. Il calcio ha il vantaggio di vivere su introiti certi legati al calendario, grazie ai diritti televisivi e agli sponsor. Poi i risultati determinano altri guadagni a seconda degli incassi, di vittorie, piazzamenti, promozioni e retrocessioni, ma la parte più importante è garantita in anticipo grazie al regolare svolgimento della stagione. Siccome quella in corso non potrà più essere regolare in alcun modo, quando sarà sarà, ma andrà ripresa e terminata. Anche a costo di rivedere i calendari futuri".