Lazio, tecnologia in panchina: ecco come Inzaghi comunica con lo staff

La FIFA da quest'anno ha varato una norma sull'utilizzo della tecnologia in panchina. Mister Inzaghi e i suoi collaboratori se ne stanno avvalendo.
07.09.2019 08:30 di Tommaso Guernacci Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, tecnologia in panchina: ecco come Inzaghi comunica con lo staff

Non solo basket e rugby, finalmente anche nel calcio l'utilizzo della tecnologia in panchina non è più un tabù. Da quest'anno, con l'ingresso di nuove norme per regolarizzare l'uso tecnologico, gli allenatori in panchina possono tranquillamente comunicare con i propri collaboratori in tribuna tramite dispositivi esterni. Una novità importante che apre a infinite possibilità. Una svolta, nell'era digitale degli anni zero, doverosa e rivoluzionaria. Rivoluzione che ha potuto toccare con mano anche Simone Inzaghi assieme ai suoi collaboratori. Come riportato dall'odierna rassegna stampa di Radiosei, infatti, dalla stagione in corso mister Inzaghi comunicherà con parte del suo staff presente in tribuna. Nel calcio spesso i dettagli fanno la differenza, dettagli che sfuggono dalla visuale della panchina, ma che visti dall'alto della tribuna possono rivelarsi fondamentali per uno studio più accurato della partita e soprattutto del modo di giocare degli avversari.

COME FUNZIONA - Inzaghi insieme a Farris (vice allenatore) e Cecchi (collaboratore tecnico) siedono in panchina; Cerasaro, Allavena e da quest'anno anche Rocchini assistono al match dalla tribuna stampa, per raccogliere più informazioni possibili e girarle alla stessa panchina tramite walkie-talkie di ultima generazione. La sperimentazione è avvenuta già dalla partita di Genova contro la Sampdoria ed è stata riproposta nel derby. Ha funzionato. Per tutta la stagione si proseguirà in questo modo. Finalmente nessun tabù. La FIFA, che negli anni ha imposto regole rigidissime sull'uso di auricolari e microfoni in panchina (vedasi il caso Rudi Garcia nel 2013), da questa stagione ha varato una norma apposita per permettere, al contrario, l'utilizzo della tecnologia in panchina. Mister Inzaghi e i suoi collaboratori ringraziano: per una Lazio 4.0 di ultima generazione. 

Lazio, sempre più abbonati: dato in crescita 

Lazio, la nuova vita di Ledesma tra academy e panchina 

Clicca qui per tornare all'homepage del sito