Lazio, giorni decisivi per il rinnovo di Cataldi: la situazione

La Lazio e Cataldi continuano a dialogare per trovare un accordo. La società non vuole perderlo a zero, sarà necessario rinnovare o cedere il giocatore.
09.06.2019 09:00 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, giorni decisivi per il rinnovo di Cataldi: la situazione

Ore calde per Danilo Cataldi, che decideranno il suo futuro. La volontà, confermata dal giocatore stesso, sembrava essere quella di firmare a vita con la Lazio. Cresciuto in biancoceleste, tifoso di questi colori. Il supporto di mister Inzaghi non è mai mancato, il piacentino ne ha sempre sottolineato il grande impegno. Il 30 giugno 2020 è fissata la scadenza del contratto e, come riporta la rassegna stampa di Radiosei, occorre fare in fretta. Se non dovesse arrivare il rinnovo, sarebbe necessario trovare una sistemazione al classe '94 per evitare di perderlo a zero al termine del prossimo campionato. Sembrava l'accordo fosse vicino, a marzo c'era una distanza di poche centinaia di migliaia di euro. Il procuratore del giocatore, Giuseppe Riso, la scorsa settimana si è recato a Formello per continuare a trattare sul suo assistito: tutto rimandato, quel giorno stesso si è tenuto anche il dialogo decisivo tra Inzaghi e Lotito. Rapporto ancora assolutamente positivo tra le parti, l'appuntamento saltato non ha rovinato gli umori. L'accordo per trattenere a Roma Cataldi è ancora la via più probabile, ma in caso dovesse lasciare la Capitale non mancherebbero per lui le alternative: il Cagliari aveva sondato già il terreno. La Lazio, in ogni caso, proverà a rinnovare il contratto del centrocampista. In caso contrario sarà ceduto a titolo definitivo.

LAZIO, TARE RINNOVA

LAZIO, LE PAROLE DI INZAGHI

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE